diredonna network
logo
Stai leggendo: Endometriosi: impariamo a conoscerla

Endometriosi: impariamo a conoscerla

RdD sostiene Arianne Onlus e vi fa conoscere un problema femminile spesso sottovalutato: l'endometriosi
endometriosi

 

Quando mi sono offerta di scrivere quest’articolo, avevo già sentito parlare di questa malattia, ma quando ovviamente le cose non ci toccano da vicino, viviamo tutto con distacco.

 

Navigando su internet per avere qualche informazione in più e parlando con il mio ginecologo, sempre molto ligio nel darmi spiegazioni , ho capito che si tratta di una malattia subdola e soprattutto invalidante. L’endometriosi è una malattia cronica dell’apparato genitale femminile, utero tube e ovaie, ma anche di organi vicini come i legamenti utero-sacrali setto retto-vaginale…

Prevede vari gradi di gravità  e sintomi che vanno dalla dismenorrea (mestruazione dolorosa), dolore durante i rapporti sessuali, fino a gravi forme di sterilità. Le ipotesi sull’origine sono varie tra cui la mestruazione retrograda. La prevenzione ovviamente è sempre un ottimo inizio, con visite regolari dal ginecologo, (anche se spesso preferiremmo chiuderci le mani nella portiera della macchina) parlare di tutti i sintomi che avvertiamo e poi fare sempre il Pap-test.

La terapia medica può essere ormonale o chirurgica laparoscopica.  È considerato un disordine ginecologico molto frequente ma nonostante questa diffusione è ancora oggi poco conosciuta.

L’associazione Arianne onlus  da molto tempo si occupa di questa malattia e cerca di stare vicina a tutta quelle donne che purtroppo soffrono a causa di questa, sostenendole durante tutto il loro percorso, con un aiuto psicologico che si sa in queste situazioni è spesso quello che più di ogni altro riesce a non farci sentire sole, e anche durante tutto l’iter degli esami clinici. Lo scopo di quest’associazione è di non lasciare sole le donne, in un momento così difficile, a combattere contro una malattia, che può minare spesso il sogno di diventare mamma.