Raffreddori, allergie, influenze o sinusiti sono tutti disturbi legati alle vie respiratorie che possono causare l’aumento della produzione di muco e, di conseguenza, una congestione nasale. Una condizione fastidiosa che, grazie alla doccia nasale, può essere risolta più velocemente di quanto si possa pensare.

Questo tipo di disturbo, infatti, sparisce da solo nel giro di qualche giorno (anche a seconda della gravità della congestione stessa). Ma tutti noi sappiamo quanto può essere fastidioso avere il naso chiuso per troppo tempo.

Ecco allora che la doccia nasale, può risultare un validissimo rimedio che, oltre a liberare le mucose più velocemente di quanto non farebbero naturalmente, previene la comparsa di eventuali patologie respiratorie, grazie alla sua azione igienizzante.

Vediamo, quindi, più nello specifico, cos’è una doccia nasale, come si esegue e quali benefici porta all’organismo.

Lavaggi nasali: un ottimo rimedio anti raffreddore per grandi e piccini

Doccia nasale: cos’è e come si usa?

Come indica il termine stesso, la doccia nasale non è altro che uno strumento in grado di effettuare un lavaggio fisiologico e/o medicato delle cavità nasali, un’irrigazione accurata che permette di eliminare muco e batteri, attraverso una pulizia ampia e completa del naso e delle vie respiratorie.

Un aiuto per contrastare le tipiche malattie da raffreddamento e le infiammazioni o infezione che possono subentrare in seguito come sinusite, rinite, poliposi nasali, adenoiditi e anche l’otite.

Ma non solo: la doccia nasale viene anche comunemente utilizzata come strumento di igiene personale, per mantenere pulito il naso, garantendo così una resistenza maggiore del corpo agli attacchi esterni.

Il naso, infatti, svolge una funzione di filtro, depurando le particelle di aria che entrano nel nostro organismo e salvaguardando le alte vie respiratorie da possibili infezioni. Una funzione estremamente importante per il benessere generale del corpo e che può essere agevolata proprio dalla doccia nasale, in modo molto semplice.

Questo dispositivo, infatti, ha come scopo quello di modificare la consistenza del muco, fluidificandolo e rendendolo più rado, liberando anche le ciglia all’interno della cavità nasale.

Per farlo, la doccia nasale nebulizza un getto di soluzione fisiologica o acqua termale (esattamente come un aerosol) direttamente nel naso, sciogliendo il muco presente al suo interno e ripristinandone la giusta umidità.

Non prevede, quindi, l’introduzione di un getto di acqua o altri liquidi nel naso, ma utilizza la diffusione di vapore acqueo, cosa che la rende per nulla fastidiosa o invasiva e, per questo, adatta anche ai bambini.

Medicina preventiva: allora è vero che "prevenire è meglio che curare"?

I benefici di una doccia nasale

Un’operazione semplice e indolore che, però, garantisce tutta una serie dei benefici a favore delle vie respiratorie in primis e, di conseguenza, dell’intero organismo.

Come detto, infatti, mantenere il naso pulito gli consente di svolgere la sua funzione di filtraggio dell’aria respirata in modo ottimale e questo permette ai polmoni di lavorare meglio e in modo più efficace.

Oltre a ridurre le possibilità di congestione nasale, di contrarre batteri o virus e di essere soggetti a tosse, la doccia nasale comporta tutta una serie di altri benefici tra cui:

  • attenuare i sintomi legati a patologie come rinite allergica, sinusite, asma e bronchite cronica;
  • ridurre e gestire meglio problemi minori come l’alitosi, la rinorrea, la tendenza a russare la notte, avere il respiro rumoroso e i pruriti al naso;
  • assicurare il giusto livello di umidità della cavità nasale, soprattutto in chi lavora a contatto con la polvere o in ambienti molto secchi e chiusi;
  • nei bambini piccoli, è utile per pulire il naso in modo non invasivo e dolce, garantendogli la corretta igiene.

Doccia nasale e bambini

Il nasino dei più piccoli, infatti, è una zona particolarmente delicata e, proprio per le sue dimensioni, anche difficile da tenere pulita (anche perché, soprattutto i neonati, non hanno ancora la capacità di soffiare dal naso).

Per questo, per mantenere un buon livello di igiene alla cavità nasale dei bambini, soprattutto durante il periodo invernale, la doccia nasale risulta essere un validissimo aiuto.

E questo può essere fatto fin dalle prime settimane di vita del neonato, poiché non presenta controindicazioni ma, anzi, aiuta a prevenire e mitigare i fastidi prodotti da raffreddori o altri problemi respiratori, aiutandoli a respirare meglio. Per garantire che il suo utilizzo sia davvero efficace, è consigliabile farla una volta al giorno in situazioni di normalità, un paio di volte in caso di congestione nasale.

L’unico accorgimento a cui prestare attenzione (e questo vale anche per gli adulti) è quello di non esagerare. Un utilizzo troppo intenso e frequente, infatti, può portare ad avere dolori alla parte interna del naso o anche sanguinamento.

Il consiglio, quindi, è sempre quello di chiedere consiglio al vostro medico o pediatra, per capire come e quanto utilizzarla, che tipo di soluzione impiegare e quale modello scegliere.

Le tipologie di doccia nasale

Esistono, infatti, diverse tipologie di docce nasali, più o meno complete o adatte sia agli adulti che hai bambini. I modelli più in uso si dividono in cinque tipologie:

  • doccia nasale con aerosol;
  • micronizzata;
  • a ultrasuoni;
  • doccia nasale rinowash;
  • portatile.

1. Doccia nasale aerosol

Questo modello si compone di un’ampolla collegata tramite un tubicino di gomma direttamente all’aerosol.

2. Doccia nasale micronizzata

Scopo di questa tipologia è quello di nebulizzare le particelle di soluzione liquida direttamente all’interno della cavità nasale, in modo arrivino alle vie respiratorie più alte, senza disperdersi.

3. Doccia nasale a ultrasuoni

La doccia nasale a ultrasuoni ha la peculiarità di essere molto silenziosa (cosa che la distingue dalle altre tipologie). Proprio per questo è particolarmente indicata e consigliata se si utilizza con i bambini.

4. Doccia nasale rinowash

Il modello Rinowash permette di nebulizzare le particelle di liquido molto velocemente, permettendogli di arrivare direttamente alle vie respiratorie superiori.

In più è dotato di un contenitore che raccogliere le secrezioni nasali ed è interamente sterilizzabile.

5. Doccia nasale portatile

Particolarmente indicato per chi, per necessità, ha bisogno di avere sempre con sé la doccia nasale. È dotata di un piccolo compressore e, per questo, è importante prestare molta attenzione quando si pulisce. Funziona a pile o batterie.

Tante tipologie, adatte a ogni tipo di esigenza e facili da trovare in farmacia, nei negozi specializzati e anche online.

Prodotti da acquistare online

Vediamo allora qualche esempio di doccia nasale acquistabile direttamente dal vostro pc o smartphone e subito pronta all’uso.

Air Liquide Rinowash

Air Liquide Healthcare Rinowash Doccia Nasale Micronizzata per la terapia aerosolica, Terminale in morbido silicone

Air Liquide Healthcare Rinowash Doccia Nasale Micronizzata per la terapia aerosolica, Terminale in morbido silicone

Un prodotto completo, performante ed efficace. La sua campana nebulizzatrice lo rende un prodotto ideale sia per gli adulti che per i bambini. Grazie alla sua versatilità perfetto per agire sulle alte vie respiratorie sia con soluzioni fisiologiche e ipertoniche sia con con farmaci se necessario.
27 € su Amazon

Ideale per il trattamento delle alte vie respiratorie, in particolare in caso di rinite, rino-sinusiti, adenoiditi, ecc. Può essere utilizzata sia con soluzioni fisiologiche e ipertoniche sia con l’aggiunta di farmaci se indicato dal medico.

È un prodotto altamente performante ed efficace ma anche molto delicato, tanto da essere indicato anche per il trattamento dei bambini.

Beurer IH 26 Aerosol con Doccia Nasale

Beurer IH 26 Aerosol con Doccia Nasale e Accessori Completi Inclusi

Beurer IH 26 Aerosol con Doccia Nasale e Accessori Completi Inclusi

Un prodotto particolarmente indicato per il trattamento di raffreddore, asma, allergie, mucoviscidosi e altre malattie delle vie respiratorie superiore e inferiori. Comodo e pratico da usare contiene già tutti gli accessori necessari: boccaglio, erogatore nasale, nebulizzatore con tubo per aria compressa extra lungo, 10 filtri, doccia nasale e mascherine, per bambini e adulti.
43 € su Amazon
59 € risparmi 16 €

L’aerosol IH 26 è un dispositivo ad aria compressa con doccia nasale integrata.

Grazie alle dimensioni ridottissime delle particelle che produce, questo strumento è in grado di agire direttamente nelle vie respiratorie, rendendo il trattamento più mirato e con risultati maggiori.

In più, includendo già tutti gli accessori necessari, dal boccaglio all’erogatore nasale, dalla mascherina fino, appunto, alla doccia nasale, il modello IH26 risulta essere un dispositivo estremamente versatile e completo.

Flaem DR04P00 Rhino Clear Mobile

Flaem DR04P00 Rhino Clear Mobile Doccia Nasale Ricaricabile per il Lavaggio delle Cavita Nasali

Flaem DR04P00 Rhino Clear Mobile Doccia Nasale Ricaricabile per il Lavaggio delle Cavita Nasali

Una doccia nasale ricaricabile adatta all'uso quotidiano e compatibile con le comuni soluzioni saline, acque termali e farmaci. Pratica da utilizzare e dalle di dimensioni contenute, è alimentato da batterie. Comprende tre adattatori nasali e un'ampolla smontabile per garantire la massima possibilità di pulizia e igiene.
59 € su Amazon

Rhino Clera Mobile, è un modello a batteria ricaricabile, indicata in modo particolare per chi viaggia. Questa doccia nasale consente l’utilizzo sia di soluzioni saline che farmacologiche.

Già compresa di borsa per essere trasportata e tre tipologie di adattatore diverse, in modo da essere adatta anche ai bambini. In più è progettata con materiali biocompatibili che rispettano la salute di chi la utilizza.

A seconda del modello scelto, poi, le docce nasali vengono utilizzate con diverse tipologie di soluzioni dall’acqua di Sirmione a quella di Tabiano, dalle soluzioni fisiologiche a quelle ipertoniche, ognuna più o meno indicata a seconda dell’utilizzo.

Per queste, così come per la scelta del modello di dispositivo più indicato, è importante consultare il proprio medico che saprà indirizzarvi nel modo migliore sul prodotto da acquistare anche in base alla necessità di trattamento.

Questo vi permetterà di sfruttare a pieno tutti i benefici di questo strumento che, oltre all’igiene del naso e delle vie respiratorie, garantisce benessere e salute ad adulti e bambini.

La discussione continua nel gruppo privato!