Cos'è e a cosa serve il nettalingua, per un'igiene orale più completa

Per un'igiene orale più completa anche la lingua deve essere pulita, e per farlo esiste il nettalingua. Di metallo o di plastica, oggi ne esistono diverse tipologie tutte con lo scopo di rimuovere la flora batterica che si deposita durante la notte.

Lavare i denti più volte al giorno aiuta a mantenere la bocca pulita e in salute, ma non basterebbe. Nella cavità orale ci sono infatti altri elementi che vanno curati con attenzione, tra cui la lingua, un organo importante, collegato agli apparati del corpo, che mostra, a seconda delle sue condizioni, lo stato di salute di tutto l’organismo.

Ecco perché è importante pulire anche la lingua, e lo si può fare con uno strumento piccolo e pratico, il nettalingua. Vediamo come si usa, le diverse tipologie e i migliori nettalingua da acquistare online.

Detartrasi: perché avere denti bianchi significa godere di ottima salute

Nettalingua: come si usa?

La lingua è uno degli organi deputati all’eliminazione delle tossine, specialmente di notte. Al risveglio infatti la lingua può riportare un sapore amaro, dolce, salato, buono o cattivo, e questo serve come segnale per comprendere meglio la salute dell’organismo, specialmente dell’apparato digerente. Secondo la medicina ayurvedica, ogni zona della lingua è associata a delle parti del corpo specifiche tra cui il sistema gastrointestinale, il cuore, il fegato, i reni e l’apparato riproduttivo.

Sulla lingua al mattino si depositano batteri, residui di cibo e tossine eliminate durante la notte dall’organismo, che formano la microflora. Se non viene eliminata la patina di tossine queste vengono ingurgitate nuovamente durante la giornata, andando così a installarsi anche nelle gengive e nell’apparato digerente, causando nel lungo termine infiammazioni e alitosi. Il nettalingua serve appositamente a rimuovere in maniera semplice e veloce la microflora.

Si tratta di uno strumento a forma di archetto, realizzato con diversi materiali, da applicare sulla lingua. Basta bagnarlo sotto l’acqua, e stenderlo dal fondo della lingua fino alla punta con un solo movimento. Il nettalingua, o pulisci lingua, raccoglie così il materiale da eliminare proteggendo non solo la cavità orale ma anche il resto dell’organismo dall’invasione di batteri. Solitamente è bene ripetere il passaggio per 5-6 volte, finché non è stata rimossa tutta la patina biancastra.

I benefici del nettalingua sono molteplici, oltre a garantire igiene orale e contrastare l’alitosi. Combatte infatti l’insorgenza della placca dentale e carie, migliora la salute delle gengive e la percezione del gusto perché libera le papille gustative. Inoltre, il nettalingua favorisce la produzione di saliva, così che la mattina non ci si sveglia più con la lingua asciutta e il senso di sete, ed è migliorata anche la digestione che inizia proprio dalla lingua.

Tipologie di nettalingua

nettalingua
Fonte: Web

Il nettalingua è dunque uno strumento molto utile ed efficace, ma nello stesso tempo semplice ed economico. Esistono diverse tipologie di pulisci lingua, che si differenziano per il materiale di cui sono composte e per la forma. L’idea di prendersi cura della lingua nell’igiene quotidiana arriva dall’India, più specificatamente dall’ayurveda. Secondo questa disciplina, il nettalingua da utilizzare è quello in rame, ma oggi sono disponibili anche altre tipologie.

1. Nettalingua in rame

Come dicevamo, il pulisci lingua originale è costituito di rame, un metallo considerato molto adatto per l’igiene orale, poiché ha proprietà batteriostatiche. Infatti è in grado non solo di rimuovere le tossine, ma anche di inibire la riproduzione di batteri. Così facendo, l’uso costante del nettalingua in rame permette di eliminare giorno dopo giorno anche la formazione di nuova microflora. Inoltre, il rame ha altri benefici, tra cui il fatto che non si corrode a contatto con l’acqua e i batteri che potrebbero invece rovinare altri materiali.

2. Nettalingua in acciaio inox

Così come quello in rame, anche il nettalingua in acciaio inossidabile è una buona soluzione. Si tratta di un materiale molto resistente alla corrosione, ed è pertanto ideale per questo tipo di lavoro. Inoltre è molto igienico perché antibatterico e si può sterilizzare ad altissime temperature senza che si rovini. In entrambi i casi, che sia di rame o di acciaio, lo strumento per pulire la lingua in metallo può risultare un po’ più forte rispetto a quello in plastica, pertanto per chi ha la lingua sensibile è consigliato usarne uno più leggero.

3. Nettalingua in plastica

Per contrastare problemi legati all’uso di un nettalingua in metallo che raschia più in profondità e può irritare la lingua, è stato realizzato anche in plastica. La forma cambia leggermente infatti il pulisci lingua in plastica assomiglia maggiormente a uno spazzolino, alla cui estremità al posto delle setole c’è un piccolo archetto.

La forma e il materiale di cui è composto, rendono questo nettalingua più comodo da utilizzare e più adatto anche alle bocche più sensibili. Tuttavia la plastica non ha le stesse proprietà del rame, ed è anche preferibile usare quelli in metallo per diminuire l’utilizzo della plastica, che sta distruggendo il nostro pianeta, poiché è da cambiare più spesso.

A cosa serve il dentifricio e i migliori per tutti i tipi di denti

4. Nettalingua a U

Per quanto riguarda invece la forma, il nettalingua più classico si presenta come un archetto a forma di U. Per utilizzarlo bisogna tenerlo dalle due estremità laterali e portarlo fino al fondo della lingua. Questa forma è comoda perché permette di raccogliere batteri su una superficie più ampia che comprende praticamente tutta la lingua, senza dover fare troppi passaggi. Il nettalingua a U si trova solamente in rame o acciaio inox.

5. Nettalingua Hollow

Si tratta di uno strumento realizzato con un manico, simile a quello di uno spazzolino o di un cucchiaio, con l’estremità formata da un archetto rivolto verso la bocca. L’utilizzo è sicuramente più comodo e semplice, perché sembra di lavare i denti, ma invece di passare lo strumento sui denti, bisogna raschiare la lingua.

Con questo tipo di nettalingua si possono raggiungere tutte le aree della lingua anche quelle in profondità, ma serve un po’ di pratica per abituarsi perché all’inizio può portare a conati e senso di vomito. Rispetto a quello a U la testina è solitamente più piccola e quindi necessita di più passaggi. Si può trovare sia in plastica che in acciaio inox, mentre quelli in rame sono quasi sempre a U.

6. Nettalingua a cucchiaio

Il nettalingua a cucchiaio è simile a quello hollow, ma con la testina completamente chiusa, a formare appunto un piccolo cucchiaino ricurvo. Questo strumento è comodo, ma meno efficace rispetto agli altri, perché il fatto di avere la superficie chiusa rischia di rendere più difficoltosa la rimozione completa della patina biancastra sulla lingua. Per quanto riguarda il materiale, il pulisci lingua a cucchiaio è realizzato solitamente in acciaio inox.

6 nettalingua da acquistare online

Grazie ai consigli di dentisti e professionisti oggi sempre più persone hanno iniziato a utilizzare il nettalingua quotidianamente, per un’igiene orale più completa.

I benefici sono tanti, e si vedono con quasi tutti gli strumenti sul mercato perché il funzionamento del pulisci lingua è davvero semplice ed efficace. Tuttavia esistono prodotti migliori di altri, sia per il materiale da cui sono formati che per il loro rapporto qualità/prezzo. Noi abbiamo raccolto 5 tra i migliori nettalingua da acquistare online.

Il più recensito
Nettalingua in rame Artista ayurveda

Nettalingua in rame Artista ayurveda

100% rame
8 € su Amazon
Pro
  • Proprietà antimicrobiche del rame
  • Elimina efficacemente la patina di batteri, cibo e altre sostanze sulla lingua
  • Libera le papille gustative e migliora il gusto
  • Elimina l'alitosi fino al 90%
  • Resiste alla corrosione e si può sterilizzare ad alte temperature
  • Non lascia sapore in bocca
Contro
  • Bisogna asciugarlo affinché non si ossidi

Il nettalingua in rame di Artista ayurveda è un prodotto eccellente, con un ottimo punteggio su Amazon e buone recensioni. Unisce la comodità dello strumento con le proprietà del rame, materiale più consigliato per questo tipo di operazione. Pulisce la lingua in poco tempo, si può lavare e sterilizzare, e riutilizzare molte volte: in pochi minuti rimuove lo sporco e i batteri e la lingua risulta più pulita e fresca.

Il più conveniente
SUPVOX Pulisci Lingua in Acciaio Inossidabile

SUPVOX Pulisci Lingua in Acciaio Inossidabile

Ideale per adulti
5 € su Amazon
Pro
  • Rimuove i batteri su tutta la lingua
  • Design comodo e durevole, facile da usare
  • Facile da pulire e sterilizzare
  • Leggero ed efficace
  • Contrasta l'alitosi e previene le carie
Contro
  • Nessuno

Il nettalingua in acciaio inossidabile di Supvox è un ottimo strumento per l’igiene orale. Funziona bene, ed è facile e comodo da utilizzare, leggero e dal design perfetto per gli adulti. Non irrita la lingua, non è tagliente perché ha i bordi arrotondati e definiti. Inoltre è uno dei prodotti con il miglior rapporto qualità/prezzo da acquistare online.

Il più delicato
Sunstar Puliscilingua

Sunstar Puliscilingua

Doppia testina per pulizia più profonda
4 € su Amazon
10 € risparmi 6 €
Pro
  • Design comodo, come uno spazzolino
  • Doppia testina, con raschietto e setole
  • Più delicato rispetto a quello in rame
  • Raggiunge tutte le zone della lingua
Contro
  • All'inizio può dare conati prima di abituarsi all'operazione

Il pulisci lingua di Sunstar è in plastica, dal design comodo e leggero, simile a uno spazzolino ma per la lingua. È composto da un lato dal raschietto e dall’altro da setole leggere che possono essere utilizzate per spazzolare la lingua in modo da raccogliere le impurità e i batteri prima di rimuoverli con il raschietto. Risulta delicato e pratico, raggiunge facilmente tutte le zone della lingua per una pulizia completa e rinfrescante.

Il più delicato
Sunstar Puliscilingua

Sunstar Puliscilingua

Doppia testina per pulizia più profonda
4 € su Amazon
10 € risparmi 6 €
Pro
  • Design comodo, come uno spazzolino
  • Doppia testina, con raschietto e setole
  • Più delicato rispetto a quello in rame
  • Raggiunge tutte le zone della lingua
Contro
  • All'inizio può dare conati prima di abituarsi all'operazione

Il pulisci lingua di Sunstar è in plastica, dal design comodo e leggero, simile a uno spazzolino ma per la lingua. È composto da un lato dal raschietto e dall’altro da setole leggere che possono essere utilizzate per spazzolare la lingua in modo da raccogliere le impurità e i batteri prima di rimuoverli con il raschietto. Risulta delicato e pratico, raggiunge facilmente tutte le zone della lingua per una pulizia completa e rinfrescante.

Il più consigliato
Nettalingua in rame per Alitosi - Herborea

Nettalingua in rame per Alitosi - Herborea

Ideale per una pulizia più ampia
15 € su Amazon
Pro
  • Ottima qualità del materiale
  • Pulisce un'ampia superficie
  • Due pezzi nel pacchetto
  • Sicuri, non tagliano grazie ai bordi arrotondati e spessi
  • Si pulisce e igienizza facilmente
Contro
  • Costo più elevato rispetto ad altri prodotti simili
  • Attenzione a non farlo ossidare

Il nettalingua in rame di Herborea è uno dei più efficaci e meglio recensiti del suo genere. Ha un costo leggermente più elevato rispetto ad altri, ma presenta nel pacchetto due strumenti. Ideale per pulire l’intera superficie della lingua, non graffia né taglia perché ha i bordi arrotondati e spessi. Contrasta l’alitosi e altri problemi dell’apparato orale e digestivo. Facile da pulire e sterilizzare, è bene asciugarlo sempre per evitare che si ossidi.

La scelta di Amazon
Automoness Raschietto per Lingua in acciaio inox

Automoness Raschietto per Lingua in acciaio inox

Il più completo
7 € su Amazon
Pro
  • Ottima qualità e sicurezza
  • 3 tipi di raschiatori per lingua
  • Contiene anche la custodia per il trasporto
  • Acciaio conforme a certificazione FDA
  • Facili da pulire, non arruginiscono
Contro
  • Nessuno

Il kit di Automoness contiene 3 diversi tipi di nettalingua: quello classico a U, quello a cucchiaio che va più in profondità ed è più maneggevole, e quello hollow. Una pulizia profonda ed efficace, grazie alla scelta degli strumenti da usare e alternare. Il rapporto qualità prezzo è ottimo, tanto che questo prodotto in acciaio inox certificato è la scelta di Amazon e di tanti clienti.

La discussione continua nel gruppo privato!