Sonniferi naturali: funzionano? Benefici e rischi - Roba da Donne

I sonniferi naturali funzionano per chi soffre di insonnia?

I sonniferi naturali sono alleati nella lotta all'insonnia. I principi attivi si estraggono soprattutto da camomilla, melatonina, valeriana e melissa.

La difficoltà ad addormentarsi e a godere di un riposo notturno davvero soddisfacente incide moltissimo sulla produttività giornaliera e sul modo in cui si affronta la propria quotidianità, sia sul lavoro che in termini di relazioni sociali. Genera irritazione, inappetenza, stanchezza, difficoltà a concentrarsi: è a tutti gli effetti un disturbo invalidante per chi ne soffre, soprattutto quando la mancanza di riposo è cronica e non legata solo a particolari e specifici periodi di stress o di cambio di routine.

Il ricorso a sonniferi va preso attentamente in esame e valutato dal proprio medico curante, perché questi farmaci hanno controindicazioni  ed effetti collaterali, anche gravi. Accanto alle benzodiazepine e ai barbiturici, i più noti farmaci di origine sintetica impiegati per contrastare i disturbi del sonno, vi sono anche sonniferi naturali.

Ma in entrambi i casi mai decidere autonomamente né improvvisarsi esperti: alla terapia fai da te è sempre meglio preferire un’attenta valutazione del medico, che tenga conto della storia clinica del paziente, del suo stile di vita e delle sue condizioni di salute.

Sonniferi naturali: perché utilizzarli?

I sonniferi naturali sono acquistabili in farmacia e parafarmacia senza bisogno di ricetta medica, anche se sarebbe meglio informare il medico del loro utilizzo, soprattutto se si soffre di patologie specifiche o se si stanno portando avanti parallelamente terapie con altri farmaci.

Rispetto ai farmaci chimici hanno il vantaggio di non creare dipendenza e hanno meno effetti collaterali. Esistono in commercio sia in capsule che in forma di tisana (da assumere un paio di ore prima di dormire). Utilizzarli può essere un valido aiuto per superare problemi più o meno gravi di insonnia, ma non bisogna sottovalutare ciò che c’è dietro. Le vere cause scatenanti del disturbo vanno sempre indagate.

Importante è scegliere prodotti di alta qualità, con una percentuale di principio attivo adeguata, riportata in modo chiaro sull’etichetta, assieme alla modalità di estrazione e alla certificazione delle erbe. La loro efficacia aumenta se abbinata ad altre accortezze, riassumibili nell’avere uno stile di vita sano e regolare. Nello specifico, le raccomandazioni dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità) per migliorare la qualità del proprio riposo notturno includono:

  • praticare sport nelle ore diurne, non serali;
  • andare a letto e svegliarsi sempre alla stessa ora;
  • evitare il caffè, il tabacco e gli alcolici dopo cena e prima di andare a letto;
  • non andare a letto a stomaco vuoto, ma evitare anche grandi abbuffate.

Sonniferi naturali: i principi attivi più usati

I sonniferi naturali sono a base di principi attivi estratti da piante specifiche, capaci di avere un’azione sedativa, rilassante e ansiolitica, così da facilitare il riposo notturno e contrastare l’insonnia. Per esempio:

  • melissa: agendo sulle tensioni nervose, contrasta quelle rigidità muscolari che spesso accompagnano i disturbi del sonno;
  • valeriana: stimola la produzione del recettore GABA, il neurotrasmettitore responsabile della regolazione del sonno;
  • escolzia (cosiddetto papavero della California): contiene alcaloidi dal potere rilassante e californidina, sostanza che agisce direttamente sul sistema nervoso centrale stimolando il sonno.

A queste si aggiungono anche luppolo, camomilla, passiflora, melatonina.

Sonniferi naturali: controindicazioni e rischi

La melatonina è presente in diversi prodotti naturali utili a combattere i disturbi del sonno e contrastare l’insonnia. Ma naturale non vuol dire né innocuo né privo di criticità. L’Anses (Agenzia per la sicurezza sanitaria nazionale francese), ha diffuso in una nota le controindicazioni relative all’assunzione prolungata di melatonina: vertigini, emicrania, disturbi a livello neurologico e gastroenterologico, oltre che implicazioni di tipo psichiatrico (incubi, irritabilità). Difatti è sconsigliata a bambini, donne incinte, donne in fase di allattamento, persone che soffrono di attacchi di asma ed epilessia.

Anche la valeriana è oggetto di approfondimenti. Diversi studi ne hanno dimostrato l’efficacia per migliorare la qualità del sonno, ma è vero anche che altre pubblicazioni del National Center for Biotechnology Information stanno seguendo l’ipotesi dell’effetto placebo.

6 sonniferi naturali (sicuri) sul web

I prodotti naturali per migliorare la qualità del sonno ed addormentarsi con più facilità sono disponibili anche online. Ecco alcune proposte.

1. Dr. Pierpaoli Melatonina Zinco Selenio

sonniferi naturali

Confezione da 60 compresse, ciascuna da assumere la sera mezz’ora prima di andare a letto. Normalizza il picco melatonico notturno e normalizza tutte le funzioni immunologiche, metaboliche ed endocrine.

Dopo un utilizzo costante, chi lo ha utilizzato ha potuto apprezzare sonno più profondo, sogni più lucidi e risveglio più riposato.

Acquista ora su Amazon.

2. Vegavero Rest & Relax Complex

sonniferi naturali
Formula a base di estratti di passiflora, valeriana, bacoba e lavanda. Aiuta a dormire meglio e favorisce il rilassamento e il benessere mentale. La confezione contiene 120 capsule. Dosaggio consigliato: 2 capsule almeno 30 minuti prima di coricarsi.

Gli acquirenti fanno notare che il prezzo leggermente superiore alla media è bilanciato da un’ottima qualità del prodotto.

Acquista ora su Amazon.

3. Sanofi Novanight Tripla Azione

sonniferi naturali

Contiene estratti 100% vegetali di escolzia, passiflora, melissa più melatonina. Si consiglia I’assunzione di 2 capsule al giorno da prendere insieme da 30 minuti a un’ora prima di andare a dormire.

I clienti si dicono soddisfatti, ma fanno notare un sapore piuttosto amaro della sostanza da sciogliere in acqua.

Acquista ora su Amazon.

4. Equilibra Relax e Riposo

sonniferi naturali

Capsule a base di melatonina e griffonia per ridurre il tempo necessario ad addormentarsi e per contribuire al benessere mentale e al riposo notturno.
Anche chi ha notato benefici consiglia comunque di rivolgersi al medico, prima dell’acquisto.

Acquista ora su Amazon.

5. Dream Expert Notte

sonniferi naturali

Compresse confettate inodori, 100% made in Italy, studiate per prendere sonno rapidamente e riposare tutta la notte in completo relax. Contengono melatonina, passiflora, luppolo, valeriana e vitamina B6.
Alcuni acquirenti ne hanno testato gli effetti positivi contro il jet-lag.

Acquista ora su Amazon.

6. WeightWorld Montmorenc Cherry

sonniferi naturali

L’ingrediente principale è la ciliegia Montmorency, frutto ricco di vitamine e nutrienti, conosciuto anche per le sue proprietà benefiche che promuovono il sonno. In aggiunta ci sono vitamine A e C.

Chi ha acquistato il prodotto lo consiglia anche per velocizzare il recupero muscolare.

Acquista ora su Amazon.

La discussione continua nel gruppo privato!

Articolo originale pubblicato il 24 Febbraio 2020

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...