L’iperconnessione di cui, grazie a una tecnologia sempre più all’avanguardia, tutti possono oggi godere è certamente un’arma a doppio taglio. Se infatti questa ci permette di restare aggiornati minuto per minuto su tutto ciò che avviene nel mondo, le notizie che ci giungono spesso non sono positive. Questo ci porta a sviluppare un esaurimento emotivo che può impedirci di vivere la nostra vita serenamente.

“Sappiamo da molte ricerche che alti livelli di esposizione ai media sono associati a disagio psicologico”, ha affermato Dana Rose Garfin, psicologa esperta nel comportamento sociale presso l’Università della California di Irvine. Disastri ambientali, guerre, pandemia: come difendersi emotivamente da questi terribili avvenimenti?

1 – Fornisci al tuo corpo il giusto quantitativo di cibo e acqua

Nutrizione e idratazione sono due bisogni essenziali e non prendersene cura può aggiungere ulteriore stress al corpo e compromettere la salute mentale. Normalmente lo stress smorza l’appetito, ma mangiare e bere poco può farti sentire ancora peggio.

Esaurimento emotivo, quando la stanchezza interiore è troppa: 4 segnali d'allarme

2 – Riposa

Non dormire a sufficienza può aumentare i livelli di stress. Dormire poco espone all’ansia e alla negatività. Come ha asserito Andrea Bonior, psicologo clinico e autore di Detox Your Thoughts, “se non dormi abbastanza, il tuo corpo vedrà tutto come una minaccia”. Più si è riposati, più si sarà in grado di gestire un ciclo di notizie stressante.

3 – Svolgi attività di svago

Per liberarsi del senso di oppressione che certe notizie possono provocare, è bene prendersi cura di sé svolgendo attività in grado di regalare benessere alla mente e al corpo. Anche solo fare yoga, passeggiare in un parco o divertirti con gli amici sono attività che possono migliorare drasticamente il tuo umore.

4 – Evita l’esposizione eccessiva alle informazioni

Quando accadono eventi di rilevanza mondiale, come ad esempio una guerra o una pandemia, si è naturalmente spinti a ricercare quante più informazioni possibili a riguardo. In questo modo si pensa di poter avere il controllo sulla situazione. In realtà, leggere una gran mole notizie non ti darà mai la sensazione di sicurezza di cui hai bisogno, al contrario: questo comportamento aumenterà la tua ansia e il tuo stress. In questo caso è meglio leggere solo notizie provenienti da fonti affidabili e iscriversi alle newsletter dei giornali più attendibili.

Esaurimento emotivo: cosa rischia chi cerca di essere sempre forte per tutti

5 – Apporta modifiche al tuo feed

Per evitare di venir sommersi da una valanga di notizie sui social network (spesso dai toni allarmistici) è bene apportare delle modifiche ponderate al tuo feed che miglioreranno la tua esperienza sulle varie piattaforme.

6 – Chiedi delucidazioni a chi è più esperto di te

Se ti imbatti in una notizia allarmante sul web, non farti sopraffare dall’ansia e chiedi chiarimenti a qualche conoscente che può saperne più di te. La miglior conoscenza di ciò che si sta parlando di farà sentire di avere un maggior controllo sulla situazione.

7 – Poni dei limiti di tempo alla lettura delle notizie

Assumi il pieno controllo della tua attività online. Limita le ore che passi sul web alla ricerca di notizie, in modo da evitare una sovraesposizione ai media, che può solo confonderti le idee. Questo riguarda sia le app di notizie che i social network.

8 – Disattiva le notifiche push

Una tattica efficace è usare le notifiche push in modo strategico, attivandole solo per uno o due fonti di notizie. In questo modo, puoi essere certo che sarai avvisato solo quando giungeranno importanti aggiornamenti.

9 – Passa all’azione

Per scrollarti di dosso il senso di impotenza di fronte a notizie drammatiche, puoi mettere in pratica azioni tangibili, come partecipare a una manifestazione o fare una donazione a un’organizzazione no profit affidabile.

Articolo originale pubblicato il 5 Aprile 2022

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!