diredonna network
logo
Stai leggendo: Come Dormi? Ecco Perché Dovesti Sempre Dormire sul Lato Sinistro

5 cose che solo un'ipocondriaca può capire

Voce rauca: cose che dice sul tuo stato di salute

È normale sentirsi legata a un parente morto prima che io nascessi?

"Papaya fermentata: ne vale davvero la pena?"

"Rash cutaneo: cosa può essere"

"Ho 30 anni, sono single e ho paura di rimanere sola"

"Sono troppo timida e la cosa è diventata un problema"

"Come posticipare il ciclo in vista delle nozze"

"Ho perdite bianche prima del ciclo: è normale?"

"Posso perdere la verginità durante la visita ginecologica?"

Come Dormi? Ecco Perché Dovesti Sempre Dormire sul Lato Sinistro

Dormire sul lato sinistro del corpo è un toccasana per la salute! Infatti è l'ideale per aiutare il nostro organismo a svolgere alcune funzioni essenziali.
Fonte: web
Fonte: web

A pancia in giù, a pancia in su, con le gambe distese, rannicchiati, sul lato destro, su quello sinistro, scoperti, coperti, col pigiama o nudi: i modi di dormire sono davvero tanti e differenti tra loro, ma qual è quello migliore?

Stando alla medicina orientale, ma anche a una recente ricerca pubblicata sul The Journal of Clinical Gastroenterology, la posizione migliore per dormire, quella che fa meglio al nostro corpo e alla nostra salute, è il fianco sinistro.

Infatti tale posizione, oltre a essere più congeniale per il nostro fisico, apporta numerosi benefici e aiuta alcuni organi a funzionare meglio.

Ma vediamo le cose nel dettaglio:

1. Favorisce la digestione

Fonte: web
Fonte: web

Stomaco e pancreas sono nella parte sinistra del corpo, per cui, se dormiamo su questo lato, i succhi gastrici vengono meglio canalizzati e si producono più enzimi pancreatici.

In questo modo si riesce a digerire meglio, tanto che se volete fare un riposino dopo il pranzo il consiglio è quello di farlo sul lato sinistro, di modo da alzarsi poi leggeri e non indigesti.

2. Per il drenaggio linfatico

Fonte: web
Fonte: web

Il lato sinistro è il lato dominante del sistema linfatico, cioè è il lato dove la linfa trasporta proteine, glucosio e metaboliti.

Per cui per un miglior drenaggio è bene riposare su questo fianco.

3. Per il cuore

Fonte: web
Fonte: web

Il cuore è spostato di più verso sinistra, per cui dormire sul fianco sinistro permette al sistema linfatico di drenarlo meglio.

Inoltre l’aorta parte dal cuore e va verso il lato sinistro, per poi arrivare all’addome, e dormire sul fianco sinistro significa permettere al cuore di pompare in modo più semplice e al sangue di scorrere con maggiore facilità.

4. Per la milza

Fonte: web
Fonte: web

La milza è a sua volta nella parte sinistra del corpo e ha il compito di filtrare il sangue.

Dormendo sul fianco sinistro, permetteremo ai fluidi di andare verso la milza in modo più naturale, sfruttando la forza di gravità.

Quindi il lato sinistro è davvero l’ideale per riposare, ma se siete stufe della vostra camera e volte cambiare, provate a fare un soggiorno in uno di questi hotel:

aggiornamenti