logo
Stai leggendo: I benefici effetti del Laughter Yoga, lo yoga della risata

I benefici effetti del Laughter Yoga, lo yoga della risata

Una risata non ci seppellirà, ma ci salverà. Ecco lo yoga della risata, in cosa consiste e i suoi tanti benefici fisici e sociali.

Sapete cosa si dica che sia la miglior medicina? La risata. Quello che appare un proverbio senza alcun fondamento scientifico però è alla base di quella disciplina che si chiama yoga della risata.

Negli ultimi anni assistiamo sempre più spesso al proliferare di varie forme di yoga – non sembra efficaci però né rispondenti all’archetipo della disciplina – e alcune sono davvero bizzarre (ma assolutamente divertenti) come il bieryoga.

Oggi invece parliamo di questa forma un po’ particolare è avvalorata da due questioni non trascurabili. La prima: ci sono tanti studi che indicano che ridere per un tot di tempo al giorno – il tot cambia da studio a studio – faccia davvero bene alla salute. Questi studi sono oggetto di cronaca e a volte ci sembra che lascino il tempo che trovano. La seconda è invece molto più conosciuta e riconosciuta: per sorridere vengono coinvolti 12 muscoli dei 36 facciali, mentre per restare serio o indifferente ne vengono coinvolti molto di più.

Sorridere richiede quindi meno impegno? Non proprio.

Yoga della risata, cos’è?

Yoga della risata
Fonte: Web

Prende il nome di yoga della risata (ma anche Laughter Yoga o Hasyayoga) una disciplina nata a metà degli anni ’90. Questo tipo di yoga si è sviluppata in base agli studi di un medico indiano, Madan Kataria, che ha così deciso di ricorrere alla risata autoindotta (che il corpo umano non riuscirebbe a distinguere da quella spontanea). Kataria – che ha scritto anche un libro per spiegare come sia arrivato a questo assunto, Ridere senza motivo – ha dato vita così a un Club della Risata: in un parco all’aperto lui e alcune persone si sono così dedicate alla forma di yoga che aveva postulato. Oggi, come spiega Wikipedia, lo yoga della risata si pratica in ben 72 Paesi. India inclusa ovviamente.

I benefici effetti del BierYoga, fare yoga bevendo birra

I benefici effetti del BierYoga, fare yoga bevendo birra

Yoga della risata, i benefici

Sul sito ufficiale dello yoga della risata vengono riportati i numerosi benefici della disciplina: la risata è antistress e antidepressiva, rafforza il sistema immunitario, combatte l’arteriosclerosi e i problemi cardiaci, migliora il sistema respiratorio, migliora le funzioni addominali, ma anche l’autostima e i rapporti interpersonali. Non si agisce quindi presumibilmente solo sulla salute ma anche sulla socialità di un individuo – tanto che questo yoga non si pratica mai in solitudine ma appunto in gruppo. E viene citata la psicologa e ricercatrice australiana Jane Yip, secondo cui lo yoga della risata

è l’inizio di un progetto sociale che porterà alla pace, con un potenziale per unire il mondo che non tiene conto della razza, del sesso, della classe sociale o dell’affiliazione politica o del credo religioso, in quanto si ride tutti allo stesso modo.

Yoga della risata, gli esercizi

Yoga della risata
Fonte: Web

All’inizio di ogni seduta pratica, lo yoga della risata prevede una serie di azioni volte a far cadere le inibizioni tra le persone convenute – che magari non si sono neppure mai viste prima. E quindi si deve fare stretching, vocalizzi, ma anche battere le mani e compiere esercizi di respirazione. La respirazione è fondamentale, perché si basa sul pranayama, una scienza della respirazione che esiste da quattromila anni e che considera il respiro come forza vitale.

Per il resto sembra tutto un gioco ed è così che deve essere per funzionare al meglio. Gli esercizi veri e propri mescolano quelli tradizionali di yoga, improvvisazione teatrale ma anche meditazione. E durante tutti gli esercizi e le posizioni si deve ridere – ma non per tutto il tempo, perché a ogni intervallo si deve dedicare la propria attenzione e nuovi esercizi di respirazione. E non mancano anche degli esercizi di rilassamento guidato. Alla fine, di solito, le persone convenute si siedono o si rilassano in circolo – proprio come nell’immagine – lasciando fluire la risata naturale attraverso il proprio corpo. In fondo si sa, le risate sono contagiose. Ma stavolta tutto l’organismo potrebbe avvertire un miglioramento sotto diversi punti di vista.