logo
Galleria: Non solo HIV: 7 malattie sessualmente trasmissibili, poco o per nulla conosciute

Non solo HIV: 7 malattie sessualmente trasmissibili, poco o per nulla conosciute

Non solo HIV: 7 malattie sessualmente trasmissibili, poco o per nulla conosciute
Foto 1 di 15
x

Le malattie sessualmente trasmissibili sono una realtà con cui fare i conti se si è sessualmente attivi. Secondo un memorandum rilasciato dal Ministero della Salute e dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri colpiscono milioni di persone ogni anno, in particolare nel segmento di età compresa tra i 15 e i 24 anni.

Esistono due principali strumenti di prevenzione per alcune di queste malattie sessualmente trasmissibili. La prima è il vaccino – che però è disponibile per l’epatite e per l’Hpv Papilloma virus – e la seconda, non meno importante, è il preservativo, che costituisce una vera e propria barriera fisica contro le infezioni. Naturalmente, per funzionare, il profilattico deve essere utilizzato in maniera corretta dall’inizio alla fine del rapporto sessuale e conservato in modo giusto.

Malattie della vagina: cos'è la tricomoniasi e come non confonderla con la candida

Malattie della vagina: cos'è la tricomoniasi e come non confonderla con la candida

La causa delle malattie sessualmente trasmissibili possono essere virus, ma anche batteri e funghi parassiti. Nessun tipo di rapporto sessuale da contatto – quindi non parliamo solo di penetrazione vaginale, ma anche di rapporti anali o orali – è immune dal contagio tra persone infette. E, se si resta incinte, si possono verificare delle ricadute decisamente tragiche per il feto e poi per il bambino. Per non parlare delle cronicizzazioni e delle infezioni non curate.

In molti casi, l’assenza di cure è dovuta al fatto che una parte di queste malattie non presenti sintomi. Quindi, oltre a evitare comportamenti a rischio, sarebbe meglio effettuare controlli e screening periodici, anche se siamo monogame – perché l’altra persona potrebbe non esserlo. In questa gallery sono raccolte le malattie sessualmente trasmissibili (o Ist) più diffuse, con i consigli del caso diffusi nel memorandum: l’Hiv naturalmente, ma anche le epatiti, l’Hpv Papilloma Virus, l’herpes genitale, la chlamydia, la gonorrea e la sifilide.