logo
Stai leggendo: Basta dolori da ciclo mestruale con gli assorbenti interni alla marijuana

Basta dolori da ciclo mestruale con gli assorbenti interni alla marijuana

Basta con i dolori mestruali. La soluzione potrebbero essere i Foria Relief, i primi assorbenti interni alla marijuana. Peccato che non sappiamo se potremo mai vederli in Italia...

Con l’eccezione di alcune poche fortunate, i dolori mestruali sono qualcosa con cui ogni donna nel mondo deve convivere: crampi, mal di schiena, mal di testa e, per giunta, imprevedibili sbalzi di umore sono praticamente all’ordine del giorno in quei fatidici cinque o sei giorni. Ma se finalmente fosse arrivata la soluzione definitiva per eliminarli completamente?
L’azienda americana Foria ha lanciato un prodotto assolutamente innovativo che promette di alleviare il malessere e la sofferenza delle donne durante le mestruazioni: si chiama Foria Relief, ed è – fate attenzione – il primo Tampax alla marijuana.

Il prodotto, che altro non è se non un antidolorifico, sta riscuotendo davvero un enorme successo, e, come si può leggere dalla descrizione sul sito ufficiale dell’azienda, l’assorbente è stato pensato appositamente per agevolare “il rilassamento dei muscoli ed esaltare le proprietà antidolorifiche della cannabis senza accusarne gli effetti psicotropi”.

Fonte: foria.com

Il Tampax alla marijuana contiene una miscela di THC e CBD speciale, le cui proprietà di rilassamento muscolare, ben note, permetterebbero appunto di rendere più sopportabili i crampi provati da molte donne nel periodo del ciclo. Insomma, una soluzione naturale che, se di comprovata efficacia, potrebbe davvero rivoluzionare la vita di moltissime donne.
Se state pensando a dove poter acquistare lo stupefacente – per davvero! – prodotto, beh, sappiate che al momento gli assorbenti sono disponibili solo in California e Colorado, dove deve peraltro essere esibita la tessera che garantisce di poter usare la marijuana a scopo terapeutico.

Chissà che un giorno l’assorbente non possa arrivare anche in Italia… Voi tenete pronto il calendario per segnare eventualmente l’appuntamento. Quello dove, di solito, segniamo il giorno X di inizio dei tormenti mestruali.