Ansia e stress sono disturbi sempre più comuni nella società attuale, data la vasta mole di impegni che ci troviamo ad affrontare quotidianamente. Ecco 5 esercizi utili per resettare la mente e calmare l’ansia con il respiro.

Semplici esercizi di respirazione possono essere di grande aiuto per combattere l’ansia. Non per niente, sono stati messi in pratica per migliaia di anni dalle culture orientali e sono alla base dello yoga e della meditazione.

Una respirazione lenta e profonda può avere un effetto molto positivo sul nostro sistema nervoso autonomo. Ma quindi quali sono i principali esercizi da eseguire per calmare corpo e mente attraverso il respiro?

Rinascere a seconda vita attraverso la respirazione circolare

1 – Esercizio per facilitare il sonno

Hai difficoltà ad addormentarti la sera? In questo caso, prova a inspirare attraverso il naso contando fino a quattro. Poi trattieni il respiro contando fino a sei (da non fare se sei incinta) ed espira contando fino a otto. Ripeti questo esercizio per quattro volte consecutivamente.

2 – Esercizio per allontanare lo stress mattutino

Per liberarti dallo stress del mattino dovuto al pensiero di iniziare un’altra faticosa giornata di lavoro, prova ad alzarti ti e piegarti in avanti con le ginocchia leggermente piegate. Lascia penzolare le braccia lungo i fianchi e inspira lentamente e profondamente mentre torni in posizione eretta, sollevando per ultima la testa. Trattieni il respiro per alcuni secondi e poi espira lentamente mentre ti pieghi di nuovo in avanti. Ripeti finché non ti senti rilassato.

3 – Esercizio per combattere l’ansia sul posto di lavoro

Se ti capita di sentirti sommerso dallo stress mentre sei a lavoro, prova a inspirare attraverso il naso contando fino a quattro. Trattieni il respiro contando fino a quattro ed espira attraverso il naso contando sempre fino a quattro. Prima di inspirare nuovamente, trattieni il respiro per qualche secondo.

Vinyasa yoga: un flusso armonico di respirazione e movimento

4 – Esercizio se ti senti sommerso dagli impegni

Se sei pieno di cose da fare e ti senti assalire dall’ansia, prova a respirare dal naso a narici alternate. La respirazione nasale a narice alternata è in grado non solo di calmare l’ansia ma anche di tenere lontani i batteri nocivi dai polmoni. Quando respiri attraverso il naso, l’aria viene riscaldata e miscelata con ossido nitrico, che uccide i batteri e agisce come vasodilatatore delle vie aeree, delle arterie e dei capillari.

5 – Esercizio di respirazione diaframmatica

L’esercizio di respirazione diaframmatica o addominale ha lo scopo di aiutarti a usare il diaframma mentre respiri. Il diaframma è un muscolo che separa il torace dall’addome. Respirare attraverso di esso consente di impiegare meno sforzo ed energia per respirare, riducendo la richiesta di ossigeno da parte del corpo.

Inspira lentamente e profondamente attraverso il naso tenendo le spalle rilassate. Il tuo addome dovrebbe espandersi e il tuo petto dovrebbe alzarsi solo lievemente. Espira lentamente attraverso la bocca. Mentre espiri l’aria, contrai leggermente le labbra ma tieni la mascella rilassata. Ripeti l’esercizio finché non ti sentirai più rilassato.

6- Esercizio contro l’ansia prima di incontri importanti

Se lo stress causato dagli incontri importanti è molto forte, prova a metterti seduto con gli occhi chiusi e sorridi in modo rilassato. Metti delicatamente gli indici nelle orecchie e inspira in modo profondo e costante attraverso il naso. Poi espira lentamente. Ripeti l’esercizio cinque volte.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!