diredonna network
logo
Stai leggendo: 9 Segnali Che I Tuoi Piedi Mandano Al Tuo Corpo

Come eliminare una verruca plantare (e non farla tornare)

Lingua a carta geografica: cos'è e come si cura

Spasmofilia, la "malattia invisibile" di chi è sempre stanco

Depurativo antartico: il segreto della dieta tisanoreica

La dieta senza glutine fa dimagrire, fa male o fa bene?

"Qual è la differenza fra Balfolic e Prefolic?"

La sindrome di Stendhal: l'attacco di panico per eccesso di bellezza

Piastrine basse: sintomi, cause e rimedi

"Il vaginismo può essere influenzato dallo stress?"

"Come posso fare a non vedere ormai tutto nero?"

9 Segnali Che I Tuoi Piedi Mandano Al Tuo Corpo

I piedi sono una parte del corpo molto importante che non deve essere sottovalutata. Ecco 9importanti segnali per capire quali messaggi i tuoi piedi stanno mandando.
Fonte: Web
Fonte: Web

I piedi sono una parte del corpo davvero importantissima, eppure tendiamo sempre a sottovalutarli.

Li chiudiamo in scarpe e calzini, la pedicure non sempre è curata in modo eccellente, spesso ignoriamo il formarsi di piccoli calli, funghi e tendiamo a non prendere quasi mai sul serio i loro segnali.

Eppure, come insegna la riflessologia plantare, sui piedi (come le mani) si trovano tutti i riflessi degli organi, le ghiandole e altri parti del corpo. Secondo i sostenitori di questa disciplina osservare i piedi è molto importante per la propria salute e applicando un massaggio specifico si potrebbe avere una stimolazione positiva anche nel resto del corpo.

Imparare a conoscere i nostri piedi è molto importante e per questo abbiamo cercato di raccogliere alcune informazioni per togliersi dei dubbi sui piedi e i loro messaggi.

1. Prurito

Fonte: Web
Fonte: Web

Quando i piedi “pizzicano” probabilmente c’è la presenza di alcuni funghi. Queste infezioni sono facili da prendere soprattutto in ambienti umidi come palestre e piscine. All’inizio potrebbero presentarsi anche solo tra le dita, per poi espandersi. La pelle squamata è il primo segnale. Attenzione anche ad usare scarpe molto strette perchè fan sudare i piedi.

Se la sensazione di prurito persiste potrebbe essere un principio di psoriasi o una reazione allergica ed è quindi meglio consultare un medico.

2. Piedi Gonfi

Fonte: Web
Fonte: Web

Molte persone soffrono di piedi gonfi e non sempre è facile capire come mai: si può essere stati troppo tempo in piedi, camminato per troppo tempo o anche aver preso un aereo per molte ore.

Se il gonfiore dura potrebbe essere pericoloso.

Il sangue infatti tende ad accumularsi nelle gambe e portare al gonfiore a causa di insufficienza cardiaca congestizia, oppure a malattie renali o diabete.

Il gonfiore può essere causato anche da pressione alta ed è importante monitorarlo con efficienza se accompagnato da difficoltà respiratorie o sensazioni di svenimento.

3. Colore della pelle

Fonte: Web
Fonte: Web

I nostri piedi possono cambiare colore.

Le infezioni li rendono squamosi e rossastri, se scoloriscono invece stiamo subendo il fenomeno Raynaud, che si ha quando si passa dal caldo al freddo o viceversa in modo molto veloce. Per questo abbiamo una sensazione di freddo nella zona interessata.

Una volta ripresa la circolazione normale, la pelle si arrossa e poi torna al suo stato naturale. Quello che succede per gli stessi motivi anche alle nostre mani.

4. Dolore in un punto preciso

Fonte: Web
Fonte: Web

Bisogna fare molta attenzione a questo segnale.

Se il dolore è intorno alla punta e all’angolo del dito potrebbe svilupparsi un’unghia incarnita, se è l’alluce a fare male potrebbe esserci un problema di gotta, una forma complessa di artrite.

Anche l’artrite reumatoide potrebbe essere una spiegazione perché i sintomi arrivano prima alle dita per poi passare a mani e piedi ma in questo caso una diagnosi è compito esclusivo del vostro medico specialista.

Se non ci si è fatti male in alcun modo e si sente dolore è meglio chiamare un medico.

5. Piedi in fiamme

Fonte: Web
Fonte: Web

Se la sensazione è questa potrebbe essere o un lieve intorpidimento oppure un formicolio pesante che spesso toglie anche il sonno.

Tutto questo può essere causato da stanchezza o infezioni e nei casi più gravi, può essere un principio di danno dovuto al diabete o ad una malattia arteriosa periferica.

Per un primo approccio potete tentare di alleviare i sintomi risciacquando con acqua fredda.

6. Unghie gialle

Fonte: Web
Fonte: Web

Il cambiamento di colore delle unghie non è mai una buona cosa e non  è un segnale da sottovalutare.

A volte si tratta di infezioni dovute ai funghi e se non si prendono precauzioni il fungo può continuare ad espandersi e la colorazione interessare anche le dita.

Oltre ad un orribile effetto anti-estetico, l’infezione all’unghia generalmente non rappresenta un grave pericolo per la salute.

7. Unghie troppo bianche

esercizi-per-i-piedi-e-la-fascia-plantare-002-862x485

Le macchioline bianche sull’unghia, ovvero i “punti di latte”, sono chiamati leuconichia.

Questi segno non son indice di carenza di vitamine e son considerati innocui.

Quando però la macchia appare sull’estremità dell’unghia invece che alla base, questo può significare qualcosa di diverso, come un fungo.

8. Piedi sempre freddi

Fonte: Web
Fonte: Web

Avere i piedi sempre freddi significa avere problemi di circolazione. Una malattia arteriosa periferica e altre malattie cardiache possono causare un restringimento delle arterie. Mani e piedi, essendo alle estremità del nostro corpo, risentono in modo particolare dei problemi di circolazione.

9. Unghie a cucchiaio

Fonte: Web
Fonte: Web
Fonte: Web
Fonte: Web

Le unghie che crescono all’insù, presentando un avvallamento al centro, sono segnali di anemia, problemi di tiroide o traumi dell’unghia.

In tutti questi casi ricordate che la soluzione è quella di rivolgervi al vostro medico di base per sciogliere ogni dubbio o approfondire la vostra situazione.