diredonna network
logo
Stai leggendo: The Diet Choker: la Collana per Chi Vuole Perdere Peso

Vaccini, Piero Angela: "Le persone tendono ad avere un pensiero magico"

Bimbo morto di otite: "I farmaci omeopatici vanno usati insieme a quelli tradizionali"

5 cose che solo un'ipocondriaca può capire

Voce rauca: cose che dice sul tuo stato di salute

Lista dei cibi acidi e cibi alcalini: quali fanno bene e quali fanno male

Farmaci e abbronzatura: antibiotico e sole sono compatibili?

Cleptomania, sindrome delle star: quell'impulso che spinge a rubare

La dieta del Dottor Mozzi e del gruppo sanguigno: facciamo un po' chiarezza

Giornata Nazionale del Sollievo: terapia del dolore e cure palliative, il diritto di non soffrire

Saltare i Pasti per Dimagrire in Realtà fa Venire la Pancetta

The Diet Choker: la Collana per Chi Vuole Perdere Peso

La collana diet choker promette di controllare il cibo che si ingerisce e di avvisare quando si sta esagerando. Tecnologia al servizio dell'uomo o invenzione strana?
Fonte: web
Fonte: web

Cosa succede quando la tecnologia diventa alleata di chi vuole perdere peso?

Non dà vita a strane diete o a particolari esercizi per tenersi in forma, ma a invenzioni decisamente particolari, come la diet choker, una collana che aiuta a tenere sotto controllo cosa e quanto si mangia.

La collana, creata da WearSens con l’aiuto degli ingegneri dell’Università della California, riesce a monitorare che cosa si sta mangiando perché ogni alimento produce un suono e una vibrazione particolare quando è nel collo (con un margine di errore del 10%).

È capace di distinguere un cibo solido da uno liquido e una pietanza calda da una fredda e quando si sta iniziando a mangiare troppo o a ingerire un cibo poco sano arriva un avviso sul cellulare che comprende anche il computo delle calorie e consigli per i pasti futuri.

Prima di iniziare a usarla, a chi la indossa vengono chiesti dati come età, altezza, peso e peso ideale.

Fino a questo momento la collana è stata sperimentata da 30 persone e ha dato buoni risultati.

A me l’idea di avere un aggeggio dall’aspetto futuristico intorno al collo che controlla ogni boccone che mangio mi mette un po’ d’ansia.

Voi invece che dite? La indossereste, al di là della discutibile estetica?