Un Bicchiere di Vino Equivale a Un'Ora di Palestra | Roba da Donne

Uno studio dell’università di Alberta, in Canada, conferma che i benefici del resveratrolo, un composto presente nella frutta secca e nel vino, sono molto simili a quelli ottenuti con la palestra, o l’attività fisica in generale.

Il ricercatore Jason Dyck, dagli studi eseguiti in laboratorio, ha confermato che un dosaggio elevato di resveratrolo naturale migliora le prestazioni fisiche e rinforza il sistema cardiaco e la resistenza ossea:

“Penso che il resveratrolo possa aiutrare i pazienti che non sono in grado di svolgere esercizio fisico. Il resveratrolo potrebbe avere un effetto simile a quello dell’attività fisica o migliorare i benefici di quella che riescono a fare

Questo studio si aggiunge a quelli che già dimostrano i benefici del vino, come la riduzione del rischio di cancro e tumori, le potenti proprietà anti-age e la regolazione dello zucchero nel sangue.

Insomma, chi ha sempre preferito un happy hour alla palestra ha sempre avuto la sua ragione.
Lo studio è stato poi pubblicato e reso ufficiali dal Journal of Physiology.
Nessuna scusa “casalinga” per evitare per l’ennesima volta la corsa mattutina. I pigri potranno smetterla di sentirsi in colpa, detto in poche parole.

Un bicchiere di vino al giorno quindi equivarrebbe, secondo gli studiosi, a un’ora di esercizio fisico.

Ma solo vino rosso e soltanto un bicchiere al giorno: il consiglio non vale né per gli amanti del vino bianco, all’amaro o ai cocktail, estremamente zuccherati e ricchi di calorie.

Articolo originale pubblicato il 9 Marzo 2015

La discussione continua nel gruppo privato!