logo
Stai leggendo: L’olio 31, il benessere arriva dalle erbe

L'olio 31, il benessere arriva dalle erbe

L'insieme di oli estratti dalle piante officinali dà vita all'olio 31, una miscela adatta a curare mal di testa, raffreddore, mal di gola... E molto altro.
olio 31 erbe
Fonte: web

Forse qualcuno avrà sentito parlare dell’olio 31, una miscela di erbe utile al benessere naturale, che viene realizzata estraendo oli essenziali da diverse piante. L’olio 31 gode davvero di moltissime proprietà e benefici, è utile anche in gravidanza e può proteggere da dolori e malanni stagionali.

Le erbe dell’olio 31

Come detto, l’olio 31 è un mix a base di oli essenziali puri estratti da 31 piante officinali, di cui, a seconda dei casi si utilizzano foglie, bacche, radici o altro. Le erbe solitamente presenti nell’olio 31 sono:

  • Menta piperita
  • Arancio
  • Eucalipto
  • Ginepro
  • Aneto
  • Salvia
  • Timo
  • Rosmarino
  • Abete siberiano
  • Pino silvestre
  • Cumino
  • Coriandolo
  • Anice
  • Cannella
  • Chiodi di garofano
  • Lavanda
  • Limone
  • Arancio amaro
  • Origano
  • Pepe
  • Boswellia
  • Vaniglia
  • Patchouli
  • Melissa
  • Artemisia
  • Ylang-Ylang
  • Jasmine
  • Finocchio
  • Citronella
  • Menta romana
  • Canfora

Ma in alcune formulazioni si possono trovare altre erbe, come noce moscata, cajeput, mirra, garofano, legno di rosa, camomilla, basilico, wintergreen, iris pallida, ginseng, benzoino, sedano, violetta, cipresso e mirto.

Le proprietà e i benefici dell’olio 31

olio 31 proprietà
Fonte: web

Le proprietà dell’olio 31 dipendono proprio dalla presenza degli oli essenziali naturali e puri estratti da piante officinali, che sono ricche di principi attivi importanti per la nostra salute. L’olio 31 ha proprietà balsamiche, espettoranti e fluidificanti, che si rivelano utili in caso di naso chiuso, raffreddore e catarro, ma ha anche funzioni benefiche antinfiammatorie e antidolorifiche; infatti molti lo utilizzano per trattare problemi muscolari e articolari o dolori, per esempio quelli del tratto cervicale.

Grazie alle proprietà rilassanti, verso la muscolatura ma anche per il sistema nervoso, è utile per contrastare il mal di testa, inoltre disinfetta il corpo o gli ambienti (se diffuso) per via della capacità antibatterica e antisettica, unita al potere rinfrescante. Può essere spalmato massaggiandolo sull’addome in caso di crampi, è energizzante e tonificante per l’umore, quindi aiuta anche a gestire ed alleviare lo stress.

Tra i vantaggi del prodotto vi è inoltre il fatto che, pur essendo un olio, non unge e asciuga molto in fretta, e può durare a lungo dato che per il suo utilizzo sono richieste pochissime gocce.

Il potere balsamico si può sfruttare facendo dei suffumigi in acqua calda, in cui sono sufficienti appena 10 gocce, mentre per il mal di gola si possono fare dei gargarismi diluendo sempre con acqua.

Le sue doti rilassanti possono invece essere sfruttate diffondendolo negli ambienti, oppure effettuando bagni o pediluvi diluendone poche gocce in acqua. L’olio 31 è utile anche sui capelli, dato che, diluito con shampoo neutro o da solo e massaggiato sulla cute, aiuta a contrastare la forfora, mentre diluito in acqua si può utilizzare con successo in caso di gengiviti o per avere una maggiore igiene dentale. Alcuni uomini lo usano come dopo barba, le donne come un antirughe naturale. Si può usare anche per profumare la casa, diffondendolo, ad esempio, tramite l’acqua dei  termosifoni in inverno, oppure mettendo dell’ovatta su cui è stata versata qualche goccia nei cassetti o negli armadi.

Infine, versato sulla puntura di zanzara aiuta ad alleviare il prurito.
L’olio 31 si può trovare in erboristeria, farmacia, nei negozi di salute naturale ma anche online, ad esempio su Amazon.

Occorre però ricordare di non applicarlo mai su ferite aperte o puro sulle mucose, dato che può dare causare allergie nei soggetti predisposti e che l’uso interno è sconsigliato.

Olio 31 in gravidanza sì o no?

olio 31 in gravidanza
Fonte: web

Su questo tema ci si divide; benché alcuni infatti ne sconsiglino l’utilizzo, altri sostengono che usare l’olio 31 durante la gestazione aiuti a rilassare la pelle, a idratarla, ad alleviare i rossori e a dare leggerezza alle gambe e ai piedi, che durante l’attesa diventano spesso gonfi e pesanti.

Le sue proprietà antibatteriche, stimolanti, rigeneranti, purificanti e antidolorifiche aiutano inoltre anche nei nove mesi.