logo
Stai leggendo: L’hydrobike è davvero utile per combattere cellulite e chili in eccesso?

L'hydrobike è davvero utile per combattere cellulite e chili in eccesso?

Scopriamo tutti i benefici dell'hydrobike, un ottimo connubio fra bicicletta e piscina, che sfruttando il movimento del'acqua permette di dimagrire e tonificare, eliminando anche la cellulite senza procurare dolori alle articolazioni.
hydrobike
Fonte: web

Fare un po’ di attività fisica, lo ripetiamo spesso, è un ottimo modo per garantire al nostro corpo uno stato di benessere ottimale; non ci sono solo ragioni “estetiche” dietro all’importanza di fare un po’ di sport, ma anche di vero e proprio wellness, dato che praticare le varie disciplina sportive permette di far avere benefici comprovati alla nostra salute.

Insomma, di qualunque tipo sia, purché lo facciate; poco importa che siate dediti alla camminata o all’attività agonistica vera e propria, che sia solo per “tenervi in forma” o associato a una dieta equilibrata per il dimagrimento, l’importante è che vi muoviate.

E, nell’ampia varietà di scelta a disposizione, ciascuno può scegliere l’attività che più lo aggrada, all’aperto, in palestra e, perché no… in piscina.

Uno degli sport più in voga negli ultimi anni è l’hydrobike, che combina la pedalata veloce della bicicletta all’impatto dell’acqua e del suo effetto idromassaggio.

L’hydrobike è anche chiamato hydrospinning, perché si serve appunto di una bicicletta come quelle usate nello spinning, che viene però posta all’interno della piscina.

Questa disciplina può essere inclusa nella categoria dell’acquagym, ovvero di tutte quelle attività che hanno luogo appunto in acqua, dove si aumenta la resistenza esercitata proprio dall’ambiente, e quindi il lavoro da parte dei nostri muscoli. Le cyclette usate nell’hydrobike hanno delle caratteristiche tecniche particolari, ideate proprio per vincere la resistenza dell’acqua durante il movimento. Tutte le discipline dell’acquagym sono particolarmente indicate anche a chi ha problemi articolari o muscolari, perché durante la lezione moltissimi gruppi muscolari vengono stimolati dal movimento, ma non si forma l’acido lattico che compare fastidiosamente soprattutto dopo le prime volte; questo garantisce non solo un’importante perdita di calorie, ma anche un recupero del tono muscolare notevole senza conseguenze seccanti.

Inoltre, è uno sport da consigliare perché da effettuare in gruppo: è divertente, dato che è associato anche all’uso della musica, e lavorando con altri compagni può aiutare anche le più timide a superare blocchi psicologici e motivazionali.

Veniamo ora alla questione pratica: l’hydrobike fa davvero dimagrire?

Hydrobike e cellulite

hydrobike cellulite
Fonte: web

L’annoso cruccio di tantissime donne riguarda i famigerati cuscinetti attorno al giro coscia, e spesso sembra che anche sottoporsi a un allenamento massacrante non aiuti a diminuire il livello di cellulite e a celare la fastidiosa buccia d’arancia. Uno dei motivi per cui l’hydrobike ha tanto successo è senza dubbio proprio la sua efficacia nel combattere gli inestetismi della cellulite. Questo accade perché il massaggio idrico contribuisce a migliorare la circolazione del sangue, favorendo così la riduzione dei cuscinetti adiposi, che di solito si formano proprio a causa di una cattiva circolazione e della ritenzione idrica.

Altri benefici dell’hydrobike

hydrobike benefici
Fonte: web

Ad ogni modo, i vantaggi dell’hydrobike non si limitano solo all’eliminazione o riduzione della cellulite; la disciplina è infatti molto utile al miglioramento del sistema cardiovascolare, per tonificare le gambe, i glutei, gli addominali, ma anche gli arti superiori; insomma, tutto il corpo lavora. Inoltre, per via del principio dell’idrodinamica, il corpo immerso in acqua pesa di meno, perciò l’hydrobike non va a  sollecitare troppo le articolazioni, favorendo però un consumo superiore di energie e calorie che permette effettivamente di dimagrire. In pratica, è perdete calorie senza sudare! Ma quanto si può arrivare a bruciare davvero con una lezione di hydrobike?

Il consumo calorico dell’hydrobike

hydrobike
Fonte: web

Naturalmente, occorre precisare che la quantità di calorie bruciate, soprattutto per quanto riguarda gli effetti a lungo termine, dipende molto dalla frequenza con cui fate allenamento. Insomma, come per qualsiasi altro sport, non potete aspettarvi i risultati con solo un paio di allenamenti!

In generale, in un’ora di lezione a buon ritmo si possono arrivare a bruciare fino a 450 calorie; ad ogni modo, una lezione di hydrobike dura generalmente 40-45 minuti, e per ottenere buoni risultati si consiglia di frequentare il corso almeno 2 o 3 volte la settimana.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...