logo
Galleria: “Mamma non ricorda più il nome di papà, ma lo ama e sa che con lui è al sicuro”

“Mamma non ricorda più il nome di papà, ma lo ama e sa che con lui è al sicuro”

Una ragazza posta una toccante foto dei genitori su Twitter: la mamma non riconosce più il marito a causa della demenza, "Ma sa che con lui è al sicuro, loro sono la prova del vero amore", dice la figlia.

Sappiamo che le malattie psichiche possono essere davvero terribili, perché spesso, rispetto a quelle che colpiscono “solamente” il fisico, minano nel profondo l’animo di chi ne soffre, ma anche di chi gli è vicino, cambiandone completamente atteggiamenti, abitudini, percezione della realtà e persino emozioni.

Talvolta chi ha un disturbo mentale, o una malattia incurabile della psiche, arriva a stravolgere la propria vita completamente, a non ricordare più nulla, a cancellare dalla memoria persino mariti, figli e genitori; non è colpa sua, ma di un meccanismo insondabile e impietoso che può arrivare ad annullare anni di ricordi e di vita felice.

Questo è esattamente ciò che è successo alla cinquantottenne Phyllis Feener, di Nashville, che nel 2013, a soli 53 anni, ha ricevuto una diagnosi davvero terribile: demenza giovanile.

Phyllis soffre di una grave forma della patologia, che tuttavia inizialmente aveva scambiato per uno dei sintomi della menopausa; la donna, infatti, lamentava i segnali tipici di questa particolare fase della vita, con vampate di calore e smemoratezza, e solo quando ha perso il posto di lavoro, proprio a causa delle eccessive distrazioni, ha deciso di approfondire i motivi di queste amnesie ricorrenti e fastidiose.
Purtroppo gli esiti degli esami cui si è sottoposta non le hanno lasciato scampo: le è stato detto di soffrire di una forma di demenza giovanile, incurabile e terminale.

Nonostante le oggettive difficoltà, e il peggioramento delle sue condizioni negli anni, Phyllis ha sempre potuto contare sull’appoggio e il supporto della propria famiglia, in primis Stan Feener, il marito, che le sta accanto con lo stesso amore e un’invariata devozione, anche se oggi la sua amata moglie non lo riconosce più

È stata la figlia della coppia, Kelli Taylor, a raccontare la commovente storia dei suoi genitori, e l’atto di grande amore del padre che, nonostante Phyllis non si ricordi più neppure il suo nome, non ha smesso, per un solo secondo, di amarla e starle vicino.La ragazza ha postato su Twitter una foto dei suoi genitori, che ovviamente è diventata ben presto virale; in quell’immagine di Stan e Phyllis emerge infatti chiaramente tutto l’amore di un uomo e una donna che lottano tenacemente contro una malattia davvero subdola e tremenda.

I miei genitori sono sposati da 34 anni – ha scritto Kelli nel post – Mia madre è nella fase terminale della demenza a esordio giovanile. Mio padre si prende cura di lei a tempo pieno. Non ricorda sempre il suo nome ma sa che è al sicuro con lui. Se questo non è vero amore, non so cosa sia.

Nella gallery potete vedere alcune commoventi foto che Stan e Phyllips hanno condiviso sui social.

“Mamma non ricorda più il nome di papà, ma lo ama e sa che con lui è al sicuro”

“Mamma non ricorda più il nome di papà, ma lo ama e sa che con lui è al sicuro”
Foto 1 di 9
x