Che una bella doccia fatta al momento giusto abbia il potere di rigenerare e scacciare via il peso della giornata, l’avrete sperimentato un po’ tutti. Ma sapevate che può avere anche dei reali effetti benefici sia sul copro che sulla mente? Parliamo della doccia scozzese ovvero di quel particolare rituale di bellezza che ci aiuta a combattere l’ansia, lo stress e sì, anche la cellulite.

Solitamente la doccia scozzese o doccia a temperatura alternata viene proposta all’interno di centri benessere o nelle spa ma, con un po’ di coraggio e determinazione si può fare anche a casa propria, ovviamente stando attenti a non esagerare.

Ma vediamo più nel dettaglio cos’è la doccia scozzese, quali sono i suoi benefici e quali sono le controindicazioni.

Cos’è la doccia scozzese?

Come detto, la doccia scozzese è un vero e proprio trattamento di bellezza, nato in Scozia in tempi molto antichi. A differenza della classica doccia casalinga a temperatura costante (e spesso soporifera), la doccia scozzese si basa sull’alternanza di getti d’acqua a temperature diverse, calda (dai 30 ai 40 gradi) e fredda.

Il procedimento è molto semplice:

  • si inizia sempre con un getto di acqua calda per circa un minuto;
  • subito dopo, si procede con un getto di acqua fredda;
  • si procede in questo modo, alternando le due temperature, per dieci minuti;
  • si finisce con uno scroscio di acqua fredda per poi asciugarsi delicatamente tamponando la pelle.

Solitamente, se effettuato in un centro dedicato, sarà un professionista ad aiutarvi nella giusta esecuzione del trattamento ma nulla vieta di provare anche a casa propria. La cosa importante è farlo alla mattina appena svegli, prima della colazione e, in ogni caso, sempre lontano dai pasti.

Se si vuole optare per una doccia scozzese fai da te, mirata per esempio a combattere la cellulite, è importante dirigere il getto d’acqua direttamente sulla parte da trattare in modo rapido, partendo sempre dalla parte destra del corpo verso quella sinistra e dal basso verso l’alto e viceversa. Ma cosa rende questo trattamento un condensato di benessere per corpo e mente?

Meglio fare la doccia la mattina o la sera?

Doccia scozzese: proprietà e benefici

Nella doccia scozzese è proprio il cambio repentino di temperatura dell’acqua a produrre effetti benefici sul corpo. Questo avviene perché lo sbalzo termico, agevolando e stimolando la circolazione del sangue, diventa un validissimo aiuto contro la cellulite, la ritenzione idrica e il gonfiore alle gambe. Ma non è tutto.

Questo trattamento favorisce anche la completa apertura dei pori della pelle e un’idratazione immediata di tutto il tessuto epidermico. In questo modo, oltre a migliorare l’elasticità dei tessuti, la cute appare più tonica e liscia in brevissimo tempo.

Un vero e proprio toccasana, ma non solo a livello fisico. L’utilizzo dell’acqua, infatti, non viene impiegato esclusivamente per il benessere del corpo. I suoi effetti agiscono anche a livello mentale ed emotivo. Come?

La doccia scozzese, unita a musiche rilassanti, luci soffuse e un’atmosfera di pace, aiuta a ripristinare il corretto equilibrio psichico e a distendere e calmare chi soffre di stress o ansia, riportandolo ad uno stato di tranquillità.

Doccia Emozionale: cos'è e perché provarla!

Tantissimi benefici insomma. Ma la possono fare davvero tutti? O ci sono delle controindicazioni a cui prestare attenzione?

Doccia scozzese: controindicazioni

Proprio per la sua particolarità di alternare getti di acqua fredda a quelli di acqua più calda, la doccia scozzese non è una pratica adatta a tutti.

Per le persone che soffrono di malattie o disturbi cardiaci, arteriosclerosi o nelle persone anziane, infatti, la doccia scozzese viene fortemente sconsigliata perché potrebbe portare a conseguenze anche molto serie.

Ma attenzione. Anche per i soggetti “sani” ci sono degli accorgimenti da seguire. In particolare, è importante ricordare che questo tipo di doccia deve essere fatta stomaco vuoto e mai durante la digestione. Questo perché la successione dei getti d’acqua e il cambio repentino di temperatura possono bloccare la digestione causando anche tutta una serie di complicanze più o meno gravi.

Sincope da idrocuzione, il killer silenzioso dell'estate

La doccia scozzese, quindi, se eseguita con le giuste attenzioni, è davvero un mix perfetto di benessere tra mente e corpo.

La dimostrazione che anche le cose più semplici posso diventare dei riti di bellezza di prim’ordine, donando un senso di leggerezza e armonia a 360°. In un centro benessere o anche nella tranquillità della propria casa.

La discussione continua nel gruppo privato!