logo
Stai leggendo: Massaggio olistico, un toccasana per il benessere fisico e mentale

Massaggio olistico, un toccasana per il benessere fisico e mentale

Il massaggio olistico fa parte delle discipline olistiche, detentrici di finalità mirate a ripristinare il naturale equilibrio energetico dell’individuo. Agendo sui meridiani energetici, questo trattamento si rivela molto utile ed efficace per superare diversi "blocchi".
Massaggio olistico

Il massaggio olistico migliora la circolazione sanguigna e linfatica, regolarizza il ritmo del respiro e rafforza il sistema immunitario. Queste, e altre ragioni, per sottoporsi a tale trattamento.

Massaggio olistico: cos’è?

Il massaggio olistico nasce negli anni ’70 negli Stati Uniti e va a interessare e coinvolgere i vari livelli del soggetto, ovvero mentale, fisico, spirituale ed emozionale.  La tradizione è fondamentale, però va associata anche all’abilità di chi esegue il massaggio, dal momento che risulta molto importante la comunicazione sensibile, ossia la serie di risposte fisiologiche che coinvolgono la pelle, la circolazione sanguigna e linfatica, i recettori sensoriali e nervosi, il tessuto muscolare, e altro, grazie alla sensibilità del tocco del massaggiatore.  A sua volta, anche quest’ultimo è interessato da risposte fisiche ed emotive, determinate dalla volontà di giungere a uno stato di sintonia con il “paziente”.

Massaggio olistico: cosa significa?

Il termine “olistico” deriva dal greco “olos“, cioè “tutto intero”. Ne consegue il fatto di intendere tale tipologia di massaggio come una pratica che riguarda tutti gli aspetti di una persona.

Massaggio olistico
Fonte: iStock

Il massaggio olistico rientra nelle discipline olistiche, con finalità mirate a ripristinare il naturale equilibrio energetico dell’individuo. Esso agisce sui meridiani energetici, attraverso la combinazione di diverse tecniche di massaggio, nonché con l’aggiunta di terapie naturali quali la cromoterapia, l’aromaterapia o la cristalloterapia. Il massaggio olistico, inoltre, consente all’operatore di rilevare eventuali stress emotivi e tensioni muscolari, allo scopo di permettere alla persona che si sottopone alla seduta di superarli al meglio.

I benefici del massaggio olistico

Il massaggio olistico può esercitare un’azione decongestionante oppure stimolante: nel primo caso vengono eliminate le tossine, allo scopo di depurare l’organismo; nel secondo caso, invece, il massaggio ha l’obiettivo di tonificare i muscoli.

Ne consegue che questa tipologia di massaggio permette di ridurre le tensioni muscolari e lo stress emotivo, dal momento che, proprio secondo la visione olistica, il corpo risulta essere strettamente connesso alla mente. Inoltre, l’energia viene risvegliata  e l’umore migliorato, conferendo nuova vitalità anche a livello sessuale. Come se non bastasse, il massaggio olistico migliora la circolazione sanguigna e linfatica, regolarizza il ritmo del respiro e rafforza il sistema immunitario.

Il trattamento viene personalizzato dall’operatore secondo le esigenze del “paziente”. Non ricorrono particolari controindicazioni, ma è da evitare in caso di lesioni traumatiche recenti, o in presenza di uno stato infiammatorio e di parti di pelle ferita o eritematosa. E, ancora, è controindicato in gravidanza e durante l’allattamento.

Il massaggio olistico integrale

Il massaggio olistico integrale agisce direttamente sui meridiani energetici, pertanto colui o colei che lo esegue deve essere in grado di andare a combinare le diverse tecniche di massaggio e le terapie naturali necessarie a garantire l’equilibrio del corpo. Ad esempio, l’operatore dovrà prestare attenzione ad eventuali blocchi energetici, nonché a problemi di natura muscolare o comunque fisica, pure al fine di personalizzare nel migliore dei modi il trattamento che andrà ad eseguire.

massaggio olistico integrale
Fonte: iStock

Questo e altri massaggi olistici (e non solo) vanno eseguiti da personale esperto, che ha seguito dei corsi appositi e ottenuto attestazioni in materia.

Massaggio olistico: i prezzi medi

I prezzi del massaggio olistico possono variare a seconda dell’area geografica, del centro che li offre e dell’operatore che li esegue. In più, giocano un ruolo importantissimo anche le tipologie di massaggio, le terapie naturali coinvolte, le esigenze del cliente, e così via. In rete non mancano i siti legati a centri e strutture, nonché a liberi professionisti del settore, dotati di contatti utili per ottenere maggiori informazioni e preventivi. Ovviamente, risulta fondamentale far riferimento a luoghi sicuri e conosciuti, magari informandosi anche attraverso pareri, commenti e recensioni presenti nel web.

In linea generale, si parte da un minimo di 25/30 euro per un massaggio base della durata di trenta minuti, sino a salire a 100 euro. Molto diffuse le promozioni e i formati “pacchetto” che includono più sedute, con un notevole risparmio.

Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...