diredonna network
logo
Stai leggendo: Un Bicchiere di Vino Equivale a Un’Ora di Palestra

Sei intelligente? Te lo dicono le tue pupille

Smalto permanente e semipermanente: attenzione, può far male!

Mestruazioni senza assorbenti: arriva la "colla vaginale" che sembra un rossetto

Non sopporti il rumore di chi russa? Allora sei affetto da misofonia

In arrivo il congedo mestruale? Ecco chi (e come) ne potrà usufruire

Niente epidurale. Basta un paio di occhiali e il dolore del parto non c'è più

Effetto McClintock, perché le donne che vivono insieme sincronizzano il ciclo

Quanto ci costa avere il ciclo per tutta la vita?

Centrifugati dimagranti: ricette e consigli

Cause e terapie della disforia: perché si verifica e come curarla

Un Bicchiere di Vino Equivale a Un'Ora di Palestra

Pigri di tutto il mondo, se avete sempre preferito un bicchierino alla palestra, la scienza finalmente vi dà ragione con uno studio confermato dai più importanti esperti di chimica.
(foto: Web)

Uno studio dell’università di Alberta, in Canada, conferma che i benefici del resveratrolo, un composto presente nella frutta secca e nel vino, sono molto simili a quelli ottenuti con la palestra, o l’attività fisica in generale.

Il ricercatore Jason Dyck, dagli studi eseguiti in laboratorio, ha confermato che un dosaggio elevato di resveratrolo naturale migliora le prestazioni fisiche e rinforza il sistema cardiaco e la resistenza ossea:

“Penso che il resveratrolo possa aiutrare i pazienti che non sono in grado di svolgere esercizio fisico. Il resveratrolo potrebbe avere un effetto simile a quello dell’attività fisica o migliorare i benefici di quella che riescono a fare

Questo studio si aggiunge a quelli che già dimostrano i benefici del vino, come la riduzione del rischio di cancro e tumori, le potenti proprietà anti-age e la regolazione dello zucchero nel sangue.

Insomma, chi ha sempre preferito un happy hour alla palestra ha sempre avuto la sua ragione.
Lo studio è stato poi pubblicato e reso ufficiali dal Journal of Physiology.
Nessuna scusa “casalinga” per evitare per l’ennesima volta la corsa mattutina. I pigri potranno smetterla di sentirsi in colpa, detto in poche parole.

Un bicchiere di vino al giorno quindi equivarrebbe, secondo gli studiosi, a un’ora di esercizio fisico.

Ma solo vino rosso e soltanto un bicchiere al giorno: il consiglio non vale né per gli amanti del vino bianco, all’amaro o ai cocktail, estremamente zuccherati e ricchi di calorie.