diredonna network
logo
Stai leggendo: I Benefici Effetti degli Oli Essenziali sui Denti

I Benefici Effetti degli Oli Essenziali sui Denti

Attenzione ai collutori che contengono alcool e SLS: negli oli essenziali c'è la risposta al benessere dei denti.

Vorremmo denti bianchi e perfetti perché sappiamo bene quanto può essere seducente un bel sorriso.
Per averli siamo disposte a provare qualsiasi rimedio, più o meno fondato ma, attenzione, come per tutte le cose non esistono soluzioni miracolose e, soprattutto, quando si tratta di igiene orale bisogna ricordarsi che stiamo parlando di una zona molto delicata: la nostra bocca.

Va da sé che se per la pulizia e, soprattutto, lo sbiancamento dei denti è fondamentale fare riferimento a professionisti, ma non bisogna neppure credere che più un prodotto di igiene orale è aggressivo più sia anche efficace e, soprattutto, sottovalutarne i rischi.
Ma a cosa fare attenzione, esattamente, se parliamo di collutori?
Nei prodotti dedicati all’igiene orale in commercio i nemici numero uno sono Alcool e SLS -Sodio Lauril Solfato, tensioattivo schiumogeno particolarmente aggressivo conosciuto per i suoi possibili effetti irritanti.
Fortunatamente sempre più aziende stanno mettendo a punto formule alternative e presentano almeno un prodotto di linea No Alcool. Ma come si sostituiscono queste sostanze senza perdere in efficacia?
E, soprattutto, quali sono i pericoli concreti a cui ci esponiamo con l’uso prolungato di prodotti con le componenti chimiche indicate?
Facciamo un po’ di chiarezza, con l’aiuto degli esperti che hanno ideato Curasept Daycare, una linea di collutori e prodotti per l’igiene orale messa a punto proprio  per scongiurare ogni complicanza e offrire al contempo massima efficacia.

Il pericolo dell’Alcool e del Sodio Lauril Solfato nei Collutori

Sembra quasi impossibile da credere ma buona parte dei prodotti inerenti l’igiene orale presenti sul nostro mercato possiedono dal 20% al 30% di alcool etilico e Sodo Lauril Solfato al loro interno. Due numeri che fanno certamente riflettere: l’alcool è infatti uno dei principali responsabili delle irritazioni della bocca che, a lungo andare, posso portare a conseguenze non da poco. Già negli anni ’70 alcuni studi avevano ipotizzato un legame diretto tra l’utilizzo di collutori a base di alcool etilico e gravi lesioni della mucosa della cavità orale (fonte: Safety evaluation of topical applications of ethanol on the skin and inside the oral cavity. Lachenmeier DW, 2008).

Ricerche più recenti hanno addirittura evidenziato come l’azione tossica dei collutori a base di alcool possa essere di gran lunga superiore alle soluzioni di etanolo puro (fonti: The role of alcohol in oral carcinogenesis with particular reference to alcohol containing mouthwashes. McCollough MJ, Farah CS, 2008; In vitro toxicity assessment of mouthwashes in the pollen tube growth test: First results. Friedrich RE, Kristen U. 1999).

L’SLS (acronimo del Sodo Lauril Solfato) è un tensioattivo schiumogeno che, in soggetti predisposti, può essere correlato all’insorgenza di afte, lesioni infiammatorie, ipersensibilità delle mucose e dolore (fonti: The effect of sodium lauryl sulfate on recurrent aphthous ulcers: a clinical study. Chahine L et al, 1997; The effect of two toothpaste detergents on the frequency of recurrent aphthous ulcers. Herlofson BB et al, 1996; The effects of mouth rinses and dentifrice-containing magnesium monoperoxyphthalate (mmpp) on oral microflora, plaque reduction, and mucosa. Scully C et al, 1999.). Il motivo è che il SLS, sempre in soggetti predisposti, può portare alla morte delle cellule intra-epiteliali e superficiali, causando inoltre atrofia e un aumento della desquamazione.

Fluoruro, Zinco e Xilitolo + 4 oli essenziali: l’alternativa Curasept ad Alcool e SLS

Ma quali sono le alternative?
Per far fronte ai numerosi danni dovuti all’utilizzo di collutori contenenti alcool etilico e SLS, Curasept Daycare ha ideato una formula efficace che unisce alle proprietà di quattro oli essenziali naturali (timolo, mentolo, eucalipto e salicilato di mentile) l’efficacia di tre principi funzionali, quali il fluoruro di sodio, lo zinco cloruro e lo xilitolo.  Una combinazione perfetta per tutti coloro che vogliono porre attenzione all’igiene orale senza l’utilizzo di prodotti chimici dannosi per l’organismo. Conosciamo insieme le proprietà di questi principi funzionali e dei successivi oli essenziali.

Fluoruro di Sodio

Il fluoruro di sodio svolge un’azione antiplacca e anti-demineralizzante.
Grazie alle sue proprietà positive infatti remineralizza i tessuti del dente, donando quindi una maggior resistenza strutturale alla dentatura al fine di proteggerla dalle carie.

Zinco Cloruro

Lo zinco cloruro è un sale solubile. Grazie alla sua forte azione antibatterica e antiplacca, questa tipologia di zinco cattura i gas e le sostanze chimiche maleodoranti prodotte da determinati batteri presenti nella bocca, tra i principali responsabili dei problemi legati all’alitosi. Lo zinco cloruro impedisce inoltre la precipitazione dei sali solubili che a lungo andare provocano la formazione del tartaro.

Xilitolo

Lo xilitolo, anche detto zucchero del legno, è un edulcorante naturale che svolge una forte azione antiplacca e anticarie. Esso infatti non viene metabolizzato dai batteri che causano le carie e inoltre non modifica neppure il PH stesso della placca. Grazie alle sue proprietà positive sopraccitate contribuisce alla remineralizzazione dello smalto dentale.

Le proprietà degli oli essenziali dei collutori Curasept

A differenza dei prodotti chimici gli oli essenziali penetrano senza aggressività negli spazi più difficili da raggiungere. Inoltre, si sono rivelati particolarmente efficaci contro l’alitosi, un problema davvero fastidioso che colpisce circa il 25% della popolazione mondiale.

Mentolo

Il mentolo è il principio attivo estratto direttamente dall’olio essenziale di menta. Esso è noto per le sue particolari proprietà antisettiche ed è indicato per far fronte all’alitosi. È inoltre un purificante naturale, oltre che anti-irritante e rinfrescante.

Eucaliptolo

L’olio essenziale che si estrae dalla pianta dell’eucalipto ha una forte proprietà antinfiammatoria e antibatterica: grazie a queste caratteristiche positive riesce a contrastare la placca dentale oltre che la comparsa di carie e di tartaro.

Timolo

Il timolo è un antisettico e un purificante naturale. Grazie alla sua naturale azione fortemente antibatterica, agisce a livello dentale per un tempo prolungato.

Salicilato di Metile

Il salicilato di metile è estratto direttamente dalla pianta della betulla: ha una forte proprietà anti infiammatoria sulle gengive e aiuta a mantenere l’alito fresco e profumato.

A ogni bocca il suo collutorio

La scelta di un buon collutorio, quindi, passa per la lettura dell’INCI (ingredienti) ma dipende anche dalle nostre specifiche esigenze. A questo proposito,Curasept Daycare ha ideato tre prodotti specifici, che valorizzano le proprietà degli oli essenziali:

Daycare Protezione Completa agrumi/ menta forte o menta fredda

Grazie alla sinergia dei quattro oli essenziali e alle proprietà di fluoruro di sodio, zinco cloruro e xilitolo, i collutori Daycare Protezione Completa combattono con efficacia i batteri che aiutano la formazione della placca e le irritazioni della mucosa orale, contrastando inoltre il problema legato all’alitosi. Al tempo stesso la linea, disponibile nelle varianti agrumi, menta forte e menta fredda, offre “Protezione“, come dice il nome stesso, anche a smalto dentale, gengive e bianco naturale dei denti.

Daycare Sensitive

La seconda variante, Daycare Sensitive, contrasta con efficienza la sensibilità dentale e la formazione di placca e alitosi grazie al lavoro combinato dei quattro oli essenziali insieme a fluoruro di sodio, xilitolo e alle proprietà desensibilizzanti del potassio nitrato. Quest’ultimo agente contrasta il flusso ionico all’interno delle fibre nervose, creando un’efficace barriera contro il dolore. Il fluoruro, invece, grazie alle sue proprietà rimineralizzanti, protegge dalle carie a allontana la comparsa del dolore dovuto alla sensibilità dentale. Questo particolare collutorio  contribuisce a mantenere il naturale colore bianco dei denti e a proteggere profondamente le gengive.

Daycare Whitening

Obiettivo denti bianchi? Curasept Daycare ha ideato il collutorio Daycare Whitening che, grazie all’aggiunta di un particolare agente sbiancante (il perossido di carbamide) e un agente antitartaro (l’acido fitico), interviene con efficacia sulla superficie dentale e aiuta a preservare la normale colorazione candida del dente, senza danneggiare in alcun modo lo smalto.

Collutorio, istruzioni per l’uso: quante volte e quanto a lungo?

Usare un collutorio efficace può davvero cambiare totalmente la nostra igiene orale: un buon prodotto, infatti, ci può proteggere a lungo dai batteri dannosi per le nostre gengive e dalla formazione di placche. Ma come usarlo senza eccedere?
Dopo il normale lavaggio dei denti con il dentifricio, è bene effettuare uno sciacquo due volte al giorno per almeno 1 minuto e con circa 20 ml di liquido (il tappo dosatore potrà sicuramente aiutarvi a definire con esattezza l’unità di misura).

E ora… Sorridete!

contiene contenuti promozionali