diredonna network
logo
Stai leggendo: In Arrivo un Nuovo Esame del Sangue Capace di Trovare Tutti i Virus Che Ti Hanno Infettato

"Ho perdite bianche prima del ciclo: è normale?"

Vaccini, Piero Angela: "Le persone tendono ad avere un pensiero magico"

Bimbo morto di otite: "I farmaci omeopatici vanno usati insieme a quelli tradizionali"

È normale sentirsi legata a un parente morto prima che io nascessi?

"Papaya fermentata: ne vale davvero la pena?"

"Rash cutaneo: cosa può essere"

"Ho 30 anni, sono single e ho paura di rimanere sola"

"Sono troppo timida e la cosa è diventata un problema"

"Come posticipare il ciclo in vista delle nozze"

"Posso perdere la verginità durante la visita ginecologica?"

In Arrivo un Nuovo Esame del Sangue Capace di Trovare Tutti i Virus Che Ti Hanno Infettato

È stato sviluppato un esame del sangue capace di trovare tutti i virus che hanno infettato o stanno infettando una persona. Si tratta di una scoperta che può avere delle grandi implicazioni dal punto di vista medico.
Fonte: web
Fonte: web

Una nuova scoperta medica potrebbe cambiare per sempre il modo in cui siamo abituati a fare gli esami del sangue, con un ago infilato nel braccio e mille provette da riempire.

La rivoluzione riguarda gli esami che vengono fatti per trovare i virus che ci hanno infettati: di solito ogni virus ha il suo esame specifico, ma da oggi le cose potrebbero essere diverse grazie ai ricercatori dell’Howard Hughes Medical Institute che hanno sviluppato una tecnologia che permette, con un solo esame, di trovare tutti i virus che ci hanno infettato.

Questo nuovo metodo si chiama VirScan e in una volta sola analizza più di 1000 agenti patogeni.

Stephen Elledge, il responsabile della ricerca, mette in luce i pregi di questa nuova tecnologia:

VirScan semplifica il lavoro dei medici, che non devono più indovinare quale virus possa avere infettato il paziente: con questo metodo infatti devono solo aspettare che l’esame venga fatto.

Per elaborare questo nuovo metodo, i ricercatori hanno sviluppato dei peptidi (frammenti di virus) che permettono loro di determinare quali tra le 596 persone che hanno svolto il ruolo di campioni per questo studio erano state infettate.

Grazie a VirScan i medici potranno conoscere in modo più approfondito i virus e trovare connessioni con le malattie che questi implicano, cercando così delle cure più efficaci.

aggiornamenti