diredonna network
logo
Stai leggendo: 180mila morti per colpa delle bibite gassate

Dieta ingrassante: quali alimenti devo mangiare?

Dieta detox: "Non voglio perdere peso ma vorrei purificare il mio corpo"

Lista dei cibi acidi e cibi alcalini: quali fanno bene e quali fanno male

Una corretta alimentazione per la tiroide di Hashimoto

Come faccio a mantenere il peso con una dieta di 1400 kcal al giorno?

"Ho 30 anni, sono single e ho paura di rimanere sola"

"Sono troppo timida e la cosa è diventata un problema"

"Come posticipare il ciclo in vista delle nozze"

"Ho perdite bianche prima del ciclo: è normale?"

"Posso perdere la verginità durante la visita ginecologica?"

180mila morti per colpa delle bibite gassate

Ogni anno sono migliaia i morti per colpa dello zucchero aggiunto nelle bibite gassate.Ecco quali sono le conseguenze dell'assunzione di certe bevande.
bibite-gassate-morti

Ogni anno si contano migliaia di morti per colpa delle bibite gassate. I danni alla salute che queste bevande provocano all’organismo umano sono notevoli, e per questo, la comunità medica si oppone alla distribuzione, per proteggere in particolar modo i più piccoli.

Lo zucchero aggiunto nelle bibite aumenta il rischio di morte per diabete, obesità e attacco cardiaco. 

I ricercatori hanno deciso di mettere sotto esame le informazioni raccolte negli ultimi anni dal  Global Burden of Diseases Study, per capire quanto zucchero viene assunto dai consumatori, dividendo i dati per età e sesso. Da qui poi si è calcolato quanto ciò potesse incidere sui malati di diabete, coloro che hanno avuto un infarto e su chi soffre di obesità, e soprattutto la correlazione con alcuni tumori.

Solo negli U.S.A. nel 2010 si contano ben 25mila decessi per abuso di zucchero derivato dall’assunzione di bibite gassate:  133 morti per diabete, 44 mila per attacchi cardiaci e 6 mila per tumore.

Le bevande educolorate hanno provocato altri 38mila morti in America Latina, 11mila in Eurasia centro-orientale. Il 78% dei morti si concentra nei Paesi mediamente o scarsamente sviluppati. Il Messico è la nazione che conta più vittime per lo zucchero delle bibite. In tutto il mondo ora verranno studiate delle leggi per diminuire la distribuzione di tali bevande.