logo
Stai leggendo: La pappa reale, il nutrimento delle regine

La pappa reale, il nutrimento delle regine

La pappa reale è conosciuta per i suoi numerosi benefici sull'organismo. In particolar modo si ritiene che sia ricostituente, antiossidante e soprattutto un antibiotico e antibatterico naturale.

La pappa reale, detta anche gelatina reale, è prodotta dalle api nutrici e utilizzata per alimentare tutte le larve fino al terzo giorno di vita, e poi è riservata esclusivamente all’ape regina.

Proprio le enormi differenze tra la regina e le api operaie hanno contribuito alla popolarità della pappa reale. Tutte le api infatti nascono dalle stesse larve, ma alcune di queste vengono selezionate per diventare regina e nutrite esclusivamente con la pappa reale per tutta la loro vita. Il risultato di questa alimentazione forzata è che la regina è grande il doppio rispetto alle altre api e può vivere fino a 5 anni, a dispetto della vita media di alcuni mesi delle altre. Pare che non ci siano differenze tra la regina e le altre api, eccezion fatta per l’alimentazione.

La produzione della pappa reale

pappa reale
Fonte: pixabay

Per poter prelevare la pappa reale, l’apicoltore deve mettere in atto un inganno: isolando la regina in una parte dell’alveare tramite una rete, che date le sue dimensioni lei non può attraversare, fa credere alle altre api che la regina non ci sia più.

Le api nutrici preparano così delle speciali celle in cui accudire le nuove larve destinate a diventare regine. In queste celle accumulano lo speciale nutrimento a loro destinato, la pappa reale appunto, che dovrebbe permettere alle larve di svilupparsi in modo diverso da tutte le altre, sia in dimensioni che in longevità.

Da queste celle l’apicoltore estrae la pappa reale, che deve essere velocemente lavorata e conservata a bassa temperatura, o liofilizzata, per non perdere tutte le sue preziose proprietà.

L’elevato costo della pappa reale è dovuto sia a questa difficoltà nella lavorazione sia al fatto che, essendo nutrimento destinato a poche larve, un intero alveare ne produce veramente un piccolo quantitativo.

Come assumere la pappa reale

Per godere dei benefici della pappa reale, il consiglio è di consumarla fresca, biologica, e di origine locale. Basta un piccolo quantitativo quotidiano per godere dei benefici della pappa reale. La dose giornaliera consigliata per un adulto non supera il grammo. Per questo, non è particolarmente significativo l’apporto calorico che fornisce alla dieta.

Bisognerebbe assumerla fresca, ma poiché è un prodotto che deperisce facilmente non sempre è facile reperirla. Si trova più facilmente liofilizzata e preparata in capsule, oppure in fialette.

Benefici e proprietà della pappa reale

pappa reale
Fonte: pixabay

La pappa reale contiene carboidrati, grassi per la maggioranza insaturi, proteine, vitamine del gruppo B, tracce di vitamina C, sali minerali e altri preziosi nutrienti tra i quali l’acetilcolina, un antibiotico e antibatterico naturale.

Il più noto beneficio della pappa reale è il suo essere fonte di energia e un ricostituente naturale. Viene consigliata soprattutto a bambini, anziani, atleti e persone in momenti di particolare stress psico-fisico. Può essere somministrata anche a bambini che abbiano bisogno di riprendere peso e magari appetito dopo un periodo di debilitazione, anche legato a una malattia.

Durante i cambi di stagione, quando il sistema immunitario risulta debilitato, la pappa reale viene consigliata perché lo stimola e, grazie all’acetilcolina, aiuta l’organismo a difendersi da virus e batteri.

Sembra inoltre che la pappa reale abbia la capacità di migliorare le funzioni cerebrali e la memoria, oltre che di ridurre il cosiddetto colesterolo cattivo e migliorare l’assorbimento del calcio, utile per contrastare ad esempio l’osteoporosi.

Secondo alcuni studi, la pappa reale è inoltre in grado di migliorare i disturbi della sindrome pre-mestruale.

Controindicazioni all’assunzione di pappa reale

La pappa reale è sconsigliata a chi è allergico ai prodotti dell’alveare. Inoltre, poiché stimola l’appetito, è sicuramente da evitare per chi è in sovrappeso o per chi sta seguendo una dieta dimagrante.

Nel caso di terapie con farmaci particolari, soprattutto per il cuore, il consiglio è di parlare con il proprio medico prima di assumere la pappa reale.

Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...