logo
Galleria: Quando Tig Notaro mise in mostra le cicatrici della mastectomia per farle “sparire”

Quando Tig Notaro mise in mostra le cicatrici della mastectomia per farle "sparire"

Tig Notaro è un esempio e una guida per noi donne, per come ha affrontato e sconfitto il cancro, per il modo intenso in cui prende la vita.
Questo contenuto fa parte della rubrica “Storie di Donne”

Il nome di Tig Notaro evoca forza e resilienza. Fino a qualche anno fa rappresentava solo un personaggio di nicchia nella nicchia – come può essere una donna americana che fa stand up comedy, e già su questo noi europei non siamo tanto addentro. Poi è accaduto qualcosa, e cioè che Tig Notaro è diventata, come si dice, «una di noi», anzi di più. È diventata un esempio ma anche una guida per tutte le donne affette da tumore al seno.

Parlare di tumori femminili non è mai facile. È come se questi avessero a che fare con la sfera privata di ogni donna che ne viene colpita. E allora Tig Notaro cos’ha fatto? Dopo che le è stato diagnosticato il cancro, è salita sul palco e l’ha raccontato a tutti. E ha aggiunto che non era il solo dramma nella sua vita in quel momento, dato che era stata in ospedale per un’infezione all’intestino, la ragazza l’aveva lasciata e sua madre era morta all’improvviso per una caduta, come riporta Internazionale.

Buonasera, ho il cancro. Che bella sensazione […] – disse Tig Notaro in quell’ormai celeberrimo monologo del 3 agosto 2012 – Un proverbio dice che Dio non ti dà mai più preoccupazioni di quante tu ne possa sopportare. Io immagino Dio che mi guarda e dice, no, questa secondo me può sopportarne ancora un po’. E gli angeli intorno a lui dicono: «Dio, cosa stai facendo? Sei fuori di testa?».

A Tig Notaro fu praticata una doppia mastectomia e la comica decise di non optare per la chirurgia ricostruttiva e una cura ormonale oltre alla chemio. Accadde una cosa particolare poi, in un altro spettacolo che passerà alla storia e che si svolse all’interno del New York Comedy Festival: la comica si mostrò per parte dello spettacolo a petto nudo, mostrando così le cicatrici della sua doppia mastectomia.

Mostrò al pubblico le sue cicatrici – si legge in un articolo del New York Times dell’epoca – e poi, attraverso la forza della sua arte, ti fece dimenticare che le cicatrici c’erano. Fu una potente, anche ispirante, dichiarazione sulla sopravvivenza e la ripresa, e ancora, ebbe il sentimento beffardo di una sfida.

Abbiamo ripercorso la carriera di Tig in gallery:

Quando Tig Notaro mise in mostra le cicatrici della mastectomia per farle “sparire”

Quando Tig Notaro mise in mostra le cicatrici della mastectomia per farle "sparire"
Foto 1 di 11
x
Rating: 3.7/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...