logo
Galleria: 7 soluzioni al fastidio delle “cosce che sfregano” in estate

7 soluzioni al fastidio delle “cosce che sfregano” in estate

7 soluzioni al fastidio delle "cosce che sfregano" in estate
Foto 1 di 8
x

Uno dei problemi che l’estate porta con sé è l’irritazione dovuta allo sfregamento dell’interno coscia. Non capita solo a chi ha qualche chilo in più ma anche alle donne che non hanno cosce super toniche o che comunque per conformazione non le hanno separate tra loro. In questi casi può venire fuori una fastidiosa irritazione dovuta al sudore e allo sfregamento della pelle delle cosce, l’una contro l’altra, mentre si cammina o si corre. Ciò può causare rossori, prurito e comparsa di puntini rossi.

Gli Esercizi Perfetti per Rassodare e Tonificare l'Interno Coscia

Gli Esercizi Perfetti per Rassodare e Tonificare l'Interno Coscia

Una soluzione “drastica” sarebbe quella di indossare sempre dei pantaloni o dei pantaloncini, ma l’estate è proprio la stagione in cui ognuna di noi vorrebbe sfoggiare abiti, gonnelline e vestiti chemisier per stare il più possibile al fresco evitando capi troppo attillati. Quindi che fare? Ci sono un po’ di trucchetti che si possono adottare per evitare lo sfregamento dell’interno coscia e godersi comunque i look estivi che ci piacciono tanto. Nella nostra gallery ne troverete alcuni. Un consiglio che possiamo darvi e che vale sempre è quello di rassodare l’interno coscia con esercizi specifici: gli adduttori (i muscoli dell’interno coscia) non vengono sollecitati spesso durante le nostra attività quotidiane quindi generalmente sono poco tonici e la zona è soggetta ad accumulare adipe. Inserite nel vostro allenamento degli esercizi di rassodamento e tonificazione della zona, se il problema non è troppo accentuato di dovrebbe risolvere anche così.