Miriam

chiede:

Buongiorno dottore vorrei intraprendere una dieta proteica per diminuire il mio peso. Faccio bene o faccio male? Ho visto che ne esistono di diversi tipo, quale è meglio utilizzare? Sono alta 1,70 e pesi 85 kg. grazie.

Dr. Paolo De Vita

risponde:

Gentile Miriam, una dieta proteica può essere intrapresa senza controindicazioni se le condizioni fisiche lo permettono: mi riferisco in particolare ad una corretta funzionalità epatica e renale ed uno stato di salute consono. È necessario a mio avviso non esagerare con la quota proteica e proprio per questo le suggerisco di rivolgersi ad un medico nutrizionista o biologo nutrizionista per valutare la quota proteica necessaria per la Sua persona. Le diete “fai da te” possono essere semplici da seguire ma potrebbero creare squilibri fisici preoccupanti se affrontate in maniera superficiale. Non è questa la sede per poter suggerire un tipo di dieta in luogo di un’altra.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento