'Per la depressione devo per forza prendere gli antidepressivi?' - Roba da Donne

"Per la depressione devo per forza prendere gli antidepressivi?"

Marta

chiede:

Buongiorno, mi rivolgo alla vostra psicologa in quanto credo di soffrire di depressione. Ultimamente non riesco a essere felice, senza che vi sia un reale motivo che giustifichi tale infelicità. Mi sento insoddisfatta, non ho voglia di fare nulla e ciò si traduce in un perenne malumore che rischia anche di rovinare i rapporti con chi mi sta accanto. Forse dovrei rivolgermi a un professionista, ma ciò che mi frena è la paura di dover prendere degli antidepressivi. Non voglio assumere farmaci che alterino la mia mente. Volevo quindi chiederle come agire. Gli antidepressivi sono sempre necessari nel momento in cui viene diagnosticata la depressione? La ringrazio.

Utente

Dr. Cristina Colantuono

risponde:

Cara Marta,

iniziamo a distinguere i professionisti che trattano questi argomenti: lo psichiatra e lo psicologo.
Lo psichiatra è un medico, specializzato nei disturbi della mente e quindi tende a prescrivere farmaci.

Lo psicologo, specializzato in psicoterapia, non può prescrivere farmaci ed utilizza un approccio specifico, fatto di tecniche e strumenti ad hoc per il disturbo trattato.
Per alcuni disturbi sono necessari i farmaci, parliamo delle psicosi che interessano anche meccanismi cerebrali che risultano danneggiati ed hanno quindi bisogno del farmaco per riequilibrarsi.
Per la depressione, disturbi dell’umore, attacchi di panico… Il farmaco non serve ma spesso viene prescritto ugualmente perché è una soluzione più facile ma capisci bene che non interviene sull’origine del disturbo ma solo sui sintomi.
Il mio consiglio allora è quello di rivolgerti ad uno psicologo, saprà aiutarti a individuare il reale motivo che giustifica questa tua infelicità, perchè ce n’è uno se stai così.
Con lui riuscirai a controllare i sintomi, comprendere le tue motivazioni più profonde e individuare gli strumenti e le risorse che hai per imparare a vivere meglio!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Ti è stato utile?
Rating: 4.0/5. Su un totale di 8 voti.
Attendere prego...