Lorena

chiede:

Buongiorno Dottore, sto assumendo giornalmente dello zenzero che, ho letto, ha proprietà bruciagrassi. Ma nei giorni scorsi ho visto un video in cui un dottore dice che non esistono cibi bruciagrassi. Eppure sono convinta di avere letto questa definizione anche su uno sciroppo in erboristeria.

Dr. Paolo De Vita

risponde:

Cibi brucia grassi?? Da un punto di vista organolettico esistono ma l’effetto bruciagrassi è una bufala.
Gli alimenti cosiddetti “brucia grassi” non agiscono direttamente sul grasso ma promuovono un effetto termogenico e tendono a stimolare il metabolismo.

4 soluzioni anti "attacchi di fame" improvvisi: ecco come gestirli in modo naturale

Spezie come peperoncino, pepe, zenzero, ecc… hanno un’azione termogenica ben documentata: generano calore, promuovono i  processi vaso dilatanti e stimolano la digestione.
Svolgono azioni simili anche caffè, tè verde, cacao (quello amaro, privo di zuccheri).

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento