diredonna network
logo
Stai leggendo: Integratori per Capelli: Scopri quelli Giusti per la tua Chioma

Vaccini, Piero Angela: "Le persone tendono ad avere un pensiero magico"

Bimbo morto di otite: "I farmaci omeopatici vanno usati insieme a quelli tradizionali"

"Ho 30 anni, sono single e ho paura di rimanere sola"

"Sono troppo timida e la cosa è diventata un problema"

"Come posticipare il ciclo in vista delle nozze"

"Ho perdite bianche prima del ciclo: è normale?"

"Posso perdere la verginità durante la visita ginecologica?"

5 cose che solo un'ipocondriaca può capire

Voce rauca: cose che dice sul tuo stato di salute

Dieta ingrassante: quali alimenti devo mangiare?

Integratori per Capelli: Scopri quelli Giusti per la tua Chioma

I nostri capelli sono esposti a numerosi fattori che li possono danneggiare e indebolire. Una delle possibili soluzioni è affidarsi a integratori pensati apposta per la salute dei nostri capelli. Scoprite con noi quali sono più adatti alla vostra chioma!
Integratori per capelli
Fonte: Web

Ogni giorno molti fattori interagiscono e rovinano i nostri capelli senza che nemmeno ce ne accorgiamo.

Le soluzioni sono gli integratori e ce ne sono per ogni tipo di capello o problema che vogliamo risolvere.

Partiamo però dai piccoli accorgimenti che dovremo seguire per non danneggiare da sole la nostra chioma.

1. Cosa rovina i nostri capelli?

Integratori per capelli: cosa li rovina?
Fonte: Web
  • Lavarli troppo spesso. Io per prima ho i capelli che tendono a sporcarsi molto velocemente e ho bisogno di lavarli molte volte alla settimana. Purtroppo molti shampoo e balsami in commercio sono molto aggressivi e danneggiano la cute. La soluzione è cercare attentamente i prodotti giusti da usare, con meno agenti chimici possibili.
  • Quando laviamo i capelli spesso li asciughiamo in modo non molto delicato, li sfreghiamo con l’asciugamani e magari li pettiniamo. È sbagliatissimo perché il capello bagnato è molto più fragile e si spezza. In questo caso basta scegliere le spazzole giuste che non vadano a danneggiare i capelli.
  • Phon e piastra se non usati in modo giusto sono una condanna. Anche quando si acquistano questi strumenti bisogna fare attenzione e prediligere phon con agenti ionizzanti e piastre specifiche che non provochino danni.
  • Fumo e nicotina, si depositano sui capelli aumentandone la caduta.
  • Eccessiva esposizione solare o vento
  • Decolorazioni, tinture, permanenti.
  • Legare i capelli con elastici non rivestiti e parti in metalli scoperte.

2. Cosa sono gli integratori per capelli?

Integratori per capelli
Fonte: web

Gli integratori sono degli additivi con sostanze nutrizionali che usate per un periodo di tempo determinato rinvigoriscono i capelli, sono specifici e in base al problema che riscontriamo dobbiamo solo scegliere quale integratore fa per noi. Esistono anche integratori generici che ci aiutano in momenti di stress e favoriscono la crescita naturale del capello.

3. Integratori per capelli secchi

Integratori per capelli secchi
Fonte: web

Se avete i capelli secchi avete bisogno di nutrirli. I capelli sono secchi se sono deboli, si spezzano facilmente e hanno le doppie punte. Per questo caso specifico l’integratore più adatto è lolio di germe di grano che contiene molta vitamina E, nutre i capelli secchi e li protegge dagli agenti esterni.

Anche la lecitina e il silicio vi aiuteranno a risolvere il problema. Tutti questi integratori si trovano in commercio in capsule nelle migliori erboristerie.

4. Integratori per capelli grassi

Integratori per capelli grassi
Fonte: web

Ciò che danneggia maggiormente i capelli grassi è il fatto che sporcandosi molto velocemente li laviamo troppo spesso e li stressiamo. Il lievito di birra riduce il sebo che è la causa dei capelli grassi; le compresse di lievito di birra, l’integratore più adatto a questo tipo di capelli, si trovano facilmente in erboristeria.

Anche uno shampoo all’ortica può essere d’aiuto perché questa pianta pulisce in profondità il cuoio capelluto, diminuendo così il sebo in eccesso.

5. Integratori anticaduta

Integratori per capelli anticaduta
Fonte: web

Se il vostro problema è la spazzola piena di capelli, per questo tipo di problema viene spesso consigliato lo zinco tra i rimedi naturali, ma può avere effetti collaterali ed è meglio evitarlo. Lo zolfo può aiutare i capelli accelerandone la crescita, si trova in erboristeria e non è tossico. In casi più tendenti alla calvizie e non ad una perdita occasionale di capelli è meglio rivolgersi al farmacista, sicuramente i farmaci saranno molto più utili ed efficaci dei rimedi naturali.

Gli integratori sono un valido aiuto molto efficace, è importante però non abusarne ed affiancarli ad una dieta equilibrata mirata a proteggere i vostri capelli.

Inoltre è bene che voi per prime proteggiate i vostri capelli con i piccoli accorgimenti che trovate all’inizio del post e facendo attenzione a non danneggiarli quotidianamente.