diredonna network
logo
Stai leggendo: Stress: i Segnali del Nostro Corpo da Non Ignorare

Spasmofilia, la "malattia invisibile" di chi è sempre stanco

4 motivi per cui dovresti bere l'acqua di cocco

Percorso Kneipp: perché dovresti provare a camminare sui sassi in acqua

"Mia sorella è stata picchiata dal marito e non è la prima volta"

Finalmente la prima città al mondo che offre assorbenti gratis alle donne

A ogni dolore fisico corrisponde un dolore emotivo: la mappa delle emozioni

Lingua a carta geografica: cos'è e come si cura

Depurativo antartico: il segreto della dieta tisanoreica

La dieta senza glutine fa dimagrire, fa male o fa bene?

"Qual è la differenza fra Balfolic e Prefolic?"

Stress: i Segnali del Nostro Corpo da Non Ignorare

Se sei troppo stressata il tuo corpo te lo comunica con alcuni chiari segnali: impara ad interpretarli per comprendere meglio te stessa.
(Foto: Web)
(Foto: Web)

Noi donne sempre di corsa: studio, lavoro, commissioni, lavori domestici… a volte arriviamo alla sera solo desiderando ardentemente il caldo abbraccio delle coperte dl letto!

Vorremmo solo dormire per poi poter affrontare la giornata successiva con nuove energie.

Eppure il giorno dopo ci scopriamo più stanche e non pronte a ricominciare.

E continuiamo così, finché non ci trasciniamo tra un impegno e l’altro.

Ecco! Forse, mie super-donne, è giunto il momento di fermarsi e di prestare un poco di attenzione al nostro corpo!

Già, perché il corpo ci manda alcuni segnali che non dobbiamo tralasciare e che ci dicono che siamo troppo stressate.

Cosa dite, forse è meglio fermarsi un attimo?

Intanto che pensate alla risposta, ecco l’elenco dei segnali che il vostro corpo vi manda per farvi capire che la quantità di stress ha raggiunto il limite!

1. Caduta dei capelli

(Foto: Web)
(Foto: Web)

La caduta dei capelli è un fatto normale: noi donne lo sappiamo bene visto che ce li troviamo attaccati ai vestiti e sul pavimento che dobbiamo aspirare!

Ma ci sono dei momenti in cui la perdita dei capelli può aumentare: cambio di stagione, gravidanza, menopausa e stress eccessivo.

In particolare, quando si è troppo stressati il capello diventa più sottile e fragile e si spezza con più facilità.

Non solo: i nostri capelli è come se restassero a riposo, per cui non crescono più e cadono in grandi quantità!

La ricrescita riprende appena il periodo di stress passa.

2. Sempre malate!

(Foto: Web)
(Foto: Web)

Raffreddore, tosse, mal di pancia, febbre: ogni malanno ti coglie e ti costringe a letto?

Ma se una volta niente poteva fermarti?

La tua debolezza è dovuta allo stress: infatti questo indebolisce il sistema immunitario.

3. Digestione a rilento

(Foto: Web)
(Foto: Web)

Ti senti gonfia ed è come se un macigno gravasse sul tuo stomaco?

È dovuto al fatto che il nostro apparato digerente è collegato al cervello e se questo è stressato invia tale sensazione anche allo stomaco e all’intestino.

In casi di stress davvero forte, possiamo anche avere nausea e vomito.

4. Una ferita aperta

(Foto: Web)
(Foto: Web)

Hai un piccolo taglietto sul dito ma vedi che questo non accenna a guarire?

E cosa dire di quella piccola scottatura?

È sempre colpa dello stress: quando si è tesi, i tagli e le piccole ferite impiegano più tempo a guarire.

5. Non ci vedo bene!

(Foto: Web)
(Foto: Web)

Se anche con i vostri occhiali vi sembra di vederci peggio di prima potrebbe essere non perché avete perso qualche diottria, ma perché lo stress è troppo.

Il punto è che lo stress può portare le pupille a dilatarsi con più facilità e la vista può così apparire offuscata.

Non solo: può anche diminuire il flusso del sangue pompato dal cuore in alcune aree del corpo, nel nostro caso il cervello.

6. Respiro affannato

(Foto: Web)
(Foto: Web)

L’asma e altri problemi respiratori possono essere dovuti allo stress: infatti risulta che tanti pazienti che arrivano in ospedale per via di un attacco d’asma confermano di essersi sentiti stressati poco prima della crisi.

Bisogna darsi una regolata!

7. Pelle rovinata

(Foto: Web)
(Foto: Web)

Noti sulla pelle acne, brufoli o arrossamenti che prima non c’erano e di cui di solito non soffri?

Questo perché lo stress agisce su un ormone che regola la secrezione di oli: la nostra pelle è così più grassa e per questo più soggetta a fenomeni come l’acne.

Per curarla, mangiamo alimenti con più antiossidanti, come uva, mela, melanzana, arancia.

8. Un aumento di peso

(Foto: Web)
(Foto: Web)

Argomento per il quale noi donne siamo molto sensibili: gli aumenti di peso.

Nei periodi stressanti siamo portate a mangiare di più, perché lo stress influenza il senso di sazietà e rallenta il metabolismo.

Inoltre, il grasso si deposita più facilmente!