diredonna network
logo
Stai leggendo: 25 Rimedi Facili e Ingegnosi per Piccoli Problemi di Salute

Spasmofilia, la "malattia invisibile" di chi è sempre stanco

4 motivi per cui dovresti bere l'acqua di cocco

Percorso Kneipp: perché dovresti provare a camminare sui sassi in acqua

"Mia sorella è stata picchiata dal marito e non è la prima volta"

Finalmente la prima città al mondo che offre assorbenti gratis alle donne

A ogni dolore fisico corrisponde un dolore emotivo: la mappa delle emozioni

Lingua a carta geografica: cos'è e come si cura

Depurativo antartico: il segreto della dieta tisanoreica

La dieta senza glutine fa dimagrire, fa male o fa bene?

"Qual è la differenza fra Balfolic e Prefolic?"

25 Rimedi Facili e Ingegnosi per Piccoli Problemi di Salute

Problemi di salute? Non preoccuparti: con questi facili e veloci rimedi potrai stare meglio in men che non si dica!
Fonte: web
Fonte: web

Molto spesso abbiamo dei piccoli problemi di salute che non sono nulla di grave ma che possono risultare anche molto fastidiosi.

Tosse, raffreddore, crampi, alito cattivo, peli incarniti e altro possono davvero stressarci e rovinarci una giornata.

Ma a tutto c’è una soluzione: noi ve ne proponiamo ben 25.

Sono rimedi molto semplici e veloci, e anche un po’ ingegnosi!

1. Naso colante

Se il tuo naso cola come se fosse una cascata, bagnalo con dell’acqua tiepida a cui avrai aggiunto un pizzico di sale, e poi soffiale.

In questo modo asciugherai la cavità nasale e per qualche ora il tuo naso resterà libero.

2. Piedi puzzosi

Magari hai sudato molto e i tuoi piedi hanno un odore tutt’altro che piacevole.

Prova a mettere del borotalco all’interno delle scarpe: in questo modo il sudore verrà asciugato.

3. Crampi da ciclo

Hai dei crampi allucinanti a causa dell’arrivo del ciclo?

In attesa che gli analgesici facciano effetto, per diminuire il dolore usa la buon vecchia borsa dell’acqua calda oppure riscalda per 30 secondi un asciugamano nel microonde.

4. Ascelle sudatissime

Se le tue ascelle sono madide di sudore e temi i cattivi odori, ma il tempo per fare una doccia non c’è, asciugale con della carta assorbente e tamponale con un goccio di sapone liquido, in grado di combattere i batteri che comportano i cattivi odori.

5. Brufolo in vista

La tua faccia sta per essere deturpata dall’arrivo di un nuovo brufolo.

Per ritardarne l’uscita e renderlo meno evidente, metti un cucchiaio sotto un getto di acqua calda per 10 secondi e poi premi il futuro brufolo con la pancia del cucchiaio.

Fonte: web
Fonte: web

6. Tosse insistente

Per alleviare l’irritazione alla gola, fingi di succhiare una caramella.

In questo modo la salivazione verrà stimolata e la gola risulterà più bagnata.

7. Pelo incarnito

Se nella zona inguinale hai un maledettissimo pelo incarnito e devi indossare il costume, prendi della carta assorbente e mettila in acqua fredda.

Poi premila sul pelo: rossore e gonfiore diminuiranno in una quindicina di minuti.

8. Talloni doloranti

Quando i talloni ti fanno male perché hai indossato per molto tempo delle scarpe scomode, fai scorrere il piede su una lattina per qualche minuto.

9. Vedo nero

A volte si vede nero perché si è disidratate o si ha poco zucchero nel sangue.

Se vi succede, bevi un bicchiere d’acqua e mangia un poco di frutta.

10. Vescica in arrivo

Sul piede sta spuntando una vescica ma non hai il cerotto?

Prendi del cotone e bloccalo con dello scotch sulla vescica, così la proteggerai dalla scarpa.

Fonte: web
Fonte: web

11. Crampi da allenamento

Per contrastare i crampi che vengono alle gambe dopo l’allenamento, bevi qualche sorso del liquido dove si conservano i sottaceti.

Poi potresti avere la nausea, ma non si può avere tutto, no?

12. Alito cattivo

Bevi due bicchieri d’acqua o mangia due foglioline di prezzemolo, che contiene alcune sostanze chimiche che rinfrescano l’alito.

13. Occhi gonfi

Se quando ti svegli hai gli occhi pesti metti del ghiaccio nella carta assorbente e ponili sulle palpebre per un minuto.

14. Scottatura

A volte ci si scotta la fronte con la piastra o avvengono altri piccoli incidenti.

Per favorire la guarigione della scottatura, spalmaci sopra del miele: ha proprietà antibatteriche e antinfiammatorie.

15. Emicrania potente

Non sopporti più l’emicrania?

Vai in una stanza buia e tranquilla e tieni gli occhi chiusi.

In questo modo renderai le fitte meno insistenti.

Fonte: web
Fonte: web

16. Un piccolo taglietto

Un piccolo taglio può sempre capitare; in questo caso spolvera la ferita con un po’ di borotalco o con la terra abbronzante.

In questo modo la coagulazione verrà aiutata.

17. Forfora

Per prevenire la forfora, massaggia il cuoio capelluto per qualche minuto: così aiuterai a far rilasciare l’olio naturale che combatte la desquamazione.

18. Occhio ballerino

Se ti balla l’occhio, metti un cubetto di ghiaccio sulla palpebra per 30 secondi.

Il fastidio passerà subito!

19. Unghia incarnita

Prendi un pezzo di scotch, piegalo e infilalo tra il dito e l’iunghia.

20. Denti sporchi

Quando hai i denti sporchi ma non hai lo spazzolino, prendi un frutto con la buccia, come la mela: così rimuoverai la placca e i resti di cibo.

Fonte: web
Fonte: web

21. Labbra screpolate

È finito il burrocacao?

Usa un po’ di burro, di margarina o di olio d’oliva: spalmali sulle labbra e lascia agire per qualche attimo.

22. Occhi rossi

Se gli occhi sono arrossati, chiudili e bagnali con dell’acqua fredda: in questo modo i vasi sanguigni si restringeranno.

23. Mal di denti

In caso di infezione ai denti, puoi prendere dell’acqua e del sale e fare dei gargarismi per 30 secondi.

24. Puntura di zanzara

Quando una zanzara ti punge e ti causa prurito, puoi trovare del sollievo col dentifricio alla menta.

Spalmalo sulla puntura.

25. Prurito dentro l’orecchio

Se hai prurito all’interno dell’orecchio potrebbe essere per via dell’umidità che c’è al suo interno.

Per ristabilire il giusto pH, versa nell’orecchio una goccia di una miscela formata da acqua e aceto in parti uguali.