diredonna network
logo
Stai leggendo: Perché Alcune Persone hanno Sempre Caldo e Altre hanno Sempre Freddo

5 cose che solo un'ipocondriaca può capire

Voce rauca: cose che dice sul tuo stato di salute

È normale sentirsi legata a un parente morto prima che io nascessi?

"Papaya fermentata: ne vale davvero la pena?"

"Rash cutaneo: cosa può essere"

"Ho 30 anni, sono single e ho paura di rimanere sola"

"Sono troppo timida e la cosa è diventata un problema"

"Come posticipare il ciclo in vista delle nozze"

"Ho perdite bianche prima del ciclo: è normale?"

"Posso perdere la verginità durante la visita ginecologica?"

Perché Alcune Persone hanno Sempre Caldo e Altre hanno Sempre Freddo

Ci sono persone che, anche se il termometro segna 40 gradi, hanno freddo e altre che, anche se fuori nevica, hanno caldo. Perché avviene questo? Quali sono i rimedi?
Fonte: web
Fonte: web

Ci sono alcune persone che, anche se fuori c’è un solo che spacca le pietre e l’afa quasi non lascia respirare, hanno sempre quel brividino fastidioso che attraversa la spina dorsale e che fa dire loro di avere freddo.

Dall’altro lato, ce ne sono altre che, mentre infuria una tempesta di neve, potrebbero andarsene tranquillamente in giro senza piumino, cuffia, sciarpone e guanti, perché sostengono di avere caldo e di avere le vampate di calore.

Insomma, alcune persone, come la sottoscritta, hanno sempre freddo, e per loro non è possibile non averlo come per certe persone non è possibile alzarsi presto la mattina, nell’esatto modo in cui altre persone hanno perennemente caldo.

Ma perché accade questo? Vediamolo insieme:

1. Brividi e vampate: una cattiva salute?

Fonte: web
Fonte: web

La salute potrebbe essere uno dei motivi per cui alcuni hanno sempre caldo e altri hanno sempre freddo.

Avere le vampate o i brividi potrebbe essere segno di problemi come anemia, malnutrizione, infezioni, sovrappeso o sottopeso.

Per capire se la nostra sensazione di caldo o di freddo può essere collegata a uno di questi problemi ed eventualmente curarlo, il consiglio è quello di contattare un medico.

2. Troppo stress

Fonte: web
Fonte: web

Un’altra motivazione per le vampate di calore è lo stress esagerato al quale possiamo essere sottoposti.

Che sia dovuto a una situazione di tensione o a carichi di lavoro pesanti, lo stress porta il sangue a muoversi verso gli organi centrali del corpo, producendo calore.

Per evitare questa situazione, l’ideale è essere positivi, fare un bel respiro e tentare di calmarsi il più possibile.

3. Emotività

Fonte: web
Fonte: web

Le nostre emozioni influenzano il nostro modo di rapportarci agli altri, il nostro modo di affrontare una giornata e anche il nostro modo di percepire le temperature.

Anche se la temperatura è mite, la sensazione di sentirsi soli, non capiti o depressi può farci sentire qualche brivido.

Dal lato opposto, le emozioni positive, come la felicità per essere insieme a qualcuno che ci sta a cuore o l’entusiasmo, possono farci percepire più caldo di quanto ce ne sia in realtà.

4. Come risolvere il problema?

Fonte: web
Fonte: web

Tutto, dai vestiti che indossiamo alla nostra alimentazione, ha un ruolo nel modo in cui il nostro corpo si adatta alle temperature.

Per esempio una minestra fumante o cibi ricchi di carboidrati ci possono aiutare a stare al caldo nei mesi invernali, mentre frutta e verdura, insieme a piccoli pasti porzionati, sono consigliati nei mesi estivi.

Ma l’alleato più grande è la nostra testa: infatti pare che nei momenti in cui si sente freddo visualizzare nella mente un luogo caldo, come una spiaggia tropicale, aiuti a sentirsi meglio e viceversa.

Volete un’altra alternativa per avere caldo? Provate uno di questi gadget:

aggiornamenti