diredonna network
logo
Stai leggendo: SOS mal di denti: cause, cura e rimedi naturali

L'herpes genitale è un'infezione sessualmente trasmissibile. Quando siamo più a rischio?

Alopecia femminile: quando la calvizie è donna

Sonnambulismo, 6 cose da sapere su chi cammina nel sonno

Alimenti lassativi: quali sono e come assumerli

Lingua a carta geografica: cos'è e come si cura

Spasmofilia, la "malattia invisibile" di chi è sempre stanco

Depurativo antartico: il segreto della dieta tisanoreica

La dieta senza glutine fa dimagrire, fa male o fa bene?

"Qual è la differenza fra Balfolic e Prefolic?"

La sindrome di Stendhal: l'attacco di panico per eccesso di bellezza

SOS mal di denti: cause, cura e rimedi naturali

Emergenza mal di denti? Ti spieghiamo come risolvere il tuo problemino e dire addio per sempre a quel doloretto che non ti dà tregua fra rimedi naturali e consigli utili!
mal di denti
Fonte: Web

Doloroso, insopportabile e difficile da gestire. Di cosa si tratta? Ovviamente del mal di denti! Arriva senza un (apparente) perché ed è di solito particolarmente doloroso. Si tratta il più delle volte di un dolore che parte da un dente e da qui si irradia coinvolgendo i denti vicini e le gengive. Nelle situazioni più gravi può arrivare a coinvolgere anche l’osso alveolare ed è decisamente difficile da sopportare.

Mal di denti: le cause possibili

ma di denti cause
Fonte: Web

Come affrontare il mal di denti? Partiamo dalle basi: prima di tutto è importante capire quali sono le cause del dolore.

Le possibilità sono tante e sono strettamente legate ai sintomi. Una delle cause più comuni potrebbe essere un’infezione che investe gengive e denti. Esistono poi cause decisamente “inaspettate” e problemi che consideriamo inezie, ma che possono provocare il mal di denti. L’avreste mai detto che una delle prime cause di questo disturbo è l’infiammazione alle orecchie, la sinusite o la nevralgia del trigemino?

Il dolore ai denti inoltre può essere legato anche a problemi cardiaci e al bruxismo. Infine non dimentichiamo l’ipersensibilità dentale, una cattiva igiene orale o il temutissimo dente del giudizio.

La pulizia dal dentista…che mal di denti!

mal di denti
Fonte: Web

C’è poi un mal di denti che tutti abbiamo provato una volta nella vita e che ahimè, sappiamo bene da cosa è provocato. Si tratta del tipico “doloretto” che proviamo durante l’inevitabile pulizia dei denti dal dentista.

È cosa nota fra i dentisti un detto: se la pulizia dei denti non fa male non è fatta bene. Ragion per cui se state per recarvi dal dentista per questa operazione sappiate bene che…sentirete dolore! In realtà si tratta più di un leggero fastidio e di doloretti sopportabili, provocati dallo strumento utilizzato per rimuovere la placca ed il tartaro.

Preparatevi: le gengive sanguineranno e vi sentirete la bocca paralizzata, ma per lo meno avrete un sorriso da star una volta usciti dal dentista.

Cosa fare se si ha mal di denti?

mal di denti
Fonte: Web

Ma arriviamo al sodo. Cosa è utile fare quando il mal di denti ci tortura e non ci dà tregua?

La cosa più sensata da fare sarebbe chiamare immediatamente il dentista e fissare un appuntamento, poiché il dolore è sempre il sintomo che qualcosa non va. Nel frattempo, per “tamponare” la situazione, si possono mettere in atto altre operazioni utili per contrastare il mal di denti.

Prima di tutto assumete un antidolorifico, poi evitate di consumare cibi troppo caldi o freddi e sciacquate la bocca con acqua tiepida e sale per disinfettare la parte. Infine potete applicare del ghiaccio sulla guancia che corrisponde alla zona dolorante.

SOS mal di denti: i rimedi naturali

mal di denti rimedi naturali
Fonte: Web

Le nonne ne sanno una più del diavolo e quando ai loro tempi avevano mal di denti ricorrevano a rimedi naturali per contrastare il dolore e addirittura per curarlo.

Uno dei rimedi naturali più famosi è l’aglio. Se una carie non vi dà tregua tritate uno spicchio d’aglio e applicatelo sulla zona per un effetto anestetizzante. Stesso discorso per la cipolla, che le nonne masticavano a lungo per combattere il dolore ai denti.

Fra gli antidolorifici naturali troviamo anche i chiodi di garofano, la camomilla e la menta piperita da utilizzare per preparare un collutorio naturale (basterà fare un infuso).

Mal di denti: prevenire è meglio che curare

mal di denti prevenzione
Fonte: Web

Ovviamente la regola resta solo una: prevenire è meglio che curare! Ce lo ripetevano sempre le nostre mamme e quando siamo diventate grandi abbiamo capito che avevano pienamente ragione!

Come prevenire allora il fastidioso mal di denti? Il segreto resta sempre quello di avere un buon igiene orale. Lavate i denti almeno due volte al giorno prendendovi il tempo necessario per spazzolare tutta la bocca con movimenti verticali e mai orizzontali. Utilizzate anche il filo interdentale per pulire al meglio gli spazi fra un dente e l’altro.

Ricordatevi poi di cambiare spesso lo spazzolino, sciacquarlo dopo l’uso e tenerlo sempre all’asciutto e in posizione verticale per evitare che i batteri proliferino. Infine evitate bevande e cibi troppo zuccherati, lavando bene i denti dopo i pasti.

Troppe regole? Beh, pensate che in questo modo non solo riuscirete a prevenire il mal di denti, ma anche ad avere un sorriso super bianco senza dentista!