diredonna network
logo
Stai leggendo: Iniziare a correre: scopri come diventare una vera runner!

Dieta ingrassante: quali alimenti devo mangiare?

Dieta detox: "Non voglio perdere peso ma vorrei purificare il mio corpo"

Lista dei cibi acidi e cibi alcalini: quali fanno bene e quali fanno male

Una corretta alimentazione per la tiroide di Hashimoto

Come faccio a mantenere il peso con una dieta di 1400 kcal al giorno?

"Papaya fermentata: ne vale davvero la pena?"

"Rash cutaneo: cosa può essere"

"Ho 30 anni, sono single e ho paura di rimanere sola"

"Sono troppo timida e la cosa è diventata un problema"

"Come posticipare il ciclo in vista delle nozze"

Iniziare a correre: scopri come diventare una vera runner!

È low cost, rallenta l'invecchiamento, previene le malattie cardiovascolari, libera dallo stress ed è l'alleata ideale per perdere peso! Servono forse altre ragioni per iniziare a correre?
Iniziare a correre
Fonte: Web

La frase più gettonata fra i buoni propositi per l’anno nuovo? “Da domani dieta e corsetta!”. Salvo poi trovare mille scuse e impedimenti e rimandare al giorno dopo e il giorno dopo ancora. Risultato? Niente e nessuno riesce a schiodarvi da quel divano! E nel frattempo siamo quasi a primavera e la prova costume si avvicina inesorabilmente.

Del resto iniziare a correre non è affatto semplice, specie se siete delle principianti, richiede un notevole sforzo sia fisico che mentale e una grande forza di volontà. Per questo abbiamo deciso di realizzare una mini-guida e aiutarvi a iniziare con il piede giusto!

Scopriamo insieme passo dopo passo come iniziare a correre e diventare vere runner!

Consigli per iniziare a correre da zero

Iniziare a correre
Fonte: Web

Iniziare a correre da zero può essere rischioso oltre che faticoso senza un’adeguata preparazione. Quindi non pensate di poter percorrere subito svariati chilometri! Dopo i primi giorni di allenamento sarà già tanto se riuscirete a utilizzare le gambe anche solo per una semplice camminata. Infatti dolore e rigidità muscolare nel corridore principiante sono i tipici effetti legati a un’attività fisica particolarmente intensa.

Ma prima di poter anche solo pensare di iniziare a correre, è fondamentale consultare il proprio medico che vi sottoporrà ad un check-up completo per valutare se la corsa sia l’attività sportiva più idonea per voi.

A questo punto non vi resta che seguire pochi e semplici consigli per iniziare a correre da zero e non smettere più!

1. Calzature

Iniziare a correre
Fonte: Web

La corsa è lo sport low cost per eccellenza: per iniziare a correre è sufficiente dotarsi di un buon paio di scarpe da corsa che siano leggere e garantiscano il perfetto appoggio del piede sul terreno, riducendo gli infortuni. Se avete dubbi, potete farvi consigliare dal commesso che saprà indicarvi le scarpe più giuste per voi.

Dopodiché vi basterà indossare un paio di shorts, un reggiseno sportivo, una t-shirt, un orologio da polso e delle cuffie per ascoltare la vostra playlist preferita e… il gioco è fatto! Sarete pronte per uscire di casa e iniziare a correre.

2. Alimentazione

Iniziare a correre
Fonte: Web

Un altro fattore assolutamente non trascurabile è l’alimentazione. È impensabile praticare un’attività motoria impegnativa come la corsa senza un’alimentazione varia ed equilibrata che fornisca all’organismo l’energia necessaria, prestando particolare attenzione alle quantità.

Infatti è fortemente sconsigliato correre a digiuno perché l’organismo non avrebbe le energie sufficienti per portare a termine la corsa, ma non bisogna correre neanche dopo un pasto abbondante perché gli organi sono impegnati nella digestione.

3. Idratazione

Iniziare a correre
Fonte: www.ptonline.it

È molto importante bere e mantenere l’idratazione prima, durante e dopo la corsa. Specialmente dopo l’attività fisica è necessario reintegrare i liquidi persi con la sudorazione e i sali minerali attraverso un abbondante consumo di acqua e con l’aiuto di bevande energetiche.

4. Continuità

Iniziare a correre
Fonte: www.pinterest.com

Correre procedendo per gradi, senza fretta e con una certa continuità è senz’altro la cosa più difficile. Dopo un iniziale momento di euforia, complici la pigrizia e il brutto tempo è facile lasciarsi scoraggiare e la tentazione di abbandonarsi sul divano è davvero forte. Ma è proprio questo il momento in cui bisogna fare appello a tutta la vostra forza di volontà e non mollare!

Iniziare a correre per dimagrire

Iniziare a correre
Fonte: Web

La prova costume si avvicina e non volete rischiare di arrivare impreparate? Se avete deciso di liberarvi di quella odiosa pancetta e ridare tono a gambe e glutei, la corsa è lo sport ideale! Ma se è vero che la corsa è lo sport perfetto per perdere qualche chiletto di troppo, prima di iniziare a correre per dimagrire è importante anche sapere come e soprattutto quanto correre per bruciare più calorie.

Durante la corsa il nostro organismo usa sia carboidrati che grasso come fonte di energia e ciò dipende essenzialmente dalla velocità e dall’intensità della corsa. Per cui durante una corsa particolarmente intensa il nostro corpo attingerà dai carboidrati, mentre per una corsa moderata e quindi più prolungata l’organismo brucerà i grassi.

Per bruciare grassi e dimagrire è importante variare il ritmo della corsa alternando camminata e corsa. Dopo aver superato lo scoglio delle prime settimane, potrete iniziare a inserire gli allunghi – brevi aumenti di velocità – per poi tornare al ritmo iniziale. Così facendo comincerete ad aumentare man mano la velocità della corsa.

Iniziare a correre: benefici

Iniziare a correre
Fonte: www.gettyimages.com

La corsa è uno sport dagli straordinari effetti benefici sul nostro organismo: aiuta infatti a perdere peso e migliorare la nostra forma fisica e non solo.

Sapevate che correre aiuta a ridurre i rischi di malattie cardiovascolari? Proprio così, praticare jogging con una certa regolarità aiuta a diminuire la pressione, il colesterolo cattivo e la glicemia e migliora il colesterolo buono. Inoltre migliora la capacità polmonareriduce il rischio di osteoporosi e rallenta l’invecchiamento.

Ma non è tutto! Correre riduce l’ansia e lo stress, favorisce la produzione di endorfine e della serotonina – l’ormone del buonumore – che migliorano l’umore e l’autostima e aiutano a riposare meglio.

Che dite sono o no delle ottime ragioni per iniziare a correre?

Programma per iniziare a correre

Iniziare a correre
Fonte: Web

Se siete giunte fino a questo punto, vuol dire che siete ormai intenzionate a iniziare a correre per davvero! L’ideale all’inizio è correre almeno 3 volte a settimana per 30 minuti circa, senza esagerare troppo.

Ecco un programma abbastanza semplice basato su 3 uscite settimanali per le prime 3 settimane consigliato dal sito RunLovers. Prendete appunti!

Settimana 1

1 minuto di corsa leggera alternato a 2 minuti di camminata per 9 volte (tot. 27 minuti)

Settimana 2

2 minuti di corsa leggera alternati a 3 minuti di camminata per 6 volte (tot. 30 minuti)

Settimana 3

4 minuti di corsa leggera alternati a 3 minuti di camminata per 5 volte (tot. 35 minuti)

E ricordate di iniziare e concludere sempre l’allenamento con 10 minuti di stretching e di bere molta acqua per recuperare i liquidi persi.