diredonna network
logo
Stai leggendo: “Il vaginismo può essere influenzato dallo stress?”
Invia la tua richiesta a tema psicologia, sessuologia, rapporti di coppia.
Domanda all'esperto

"Il vaginismo può essere influenzato dallo stress?"

Salve dottore, ho 19 anni e a breve partirò per una vacanza con il mio fidanzato. Non è la prima che facciamo insieme,ma in tutto questo tempo (sono due anni che stiamo insieme) non siamo mai riusciti a fare l’amore. E dico ‘riusciti’ perché ad impedirlo è il mio vaginismo. Ho l’ansia da non dormire la notte per questa partenza e non mi spiego il perché. Fattori come gli esami e lo stress in generale potrebbero influenzare questa mia condizione?
La ringrazio in anticipo.
Anonima

Domanda di

La risposta dell'esperto

Gentile signora, il vaginismo può essere influenzato da stress, ma in realtà i fattori sono molteplici, per cui dare una singola correlazione non è possibile, a volte ci sono meccanismi infiammatori cronici che scatenarono una alterazione della densità di radici nervose del prudendo.

Per cui cerchi di rilassarsi in vacanza, è sicuramente importante, usi dei lubrificanti per la secchezza, un buon sapone per l’igiene e comunque se persiste faccia una visita ginecologica.

Cordiali saluti

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Risponde Dottor Salvatore Di Leo

Ginecologo

Domanda all'esperto

Laureato con lode in Medicina e Chirurgia, successivamente ha conseguito la specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia con lode presso l’Università di Catania. Dopo la laurea si è dedicato ad un percorso formativo sub-specialistico in Tecniche avanzate in fisiopatologia della riproduzione, ha seguito un Master in Ecografia Ostetrica Ecocardiografia fetale a Roma all’Artemisia Main Center e nel 2014 si è diplomato al S.I.E.M.G – Siumb in ecografia generalista.

Attualmente è Dirigente Medico di Ginecologia ed Ostetricia presso l’U.O. di Desenzano del Garda, dove svolge l’attività ginecologica, ostetrica e laparoscopica, con particolare riguardo a Colposcopia, Uroginecologia ed Urodinamica, Patologia del Basso tratto. Privatamente pratica rivitalizzazioni vaginali in quelle pazienti con atrofie marcate per Menopausa o patologie vulvari e vaginali.

Blog personale

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Consulta le risposte del Dottor Salvatore Di Leo e degli altri esperti su: