diredonna network
logo
Stai leggendo: Dieta Dukan: tra successi e critiche!

Come eliminare una verruca plantare (e non farla tornare)

Finalmente la prima città al mondo che offre assorbenti gratis alle donne

Tonsille criptiche: cosa sono, sintomi e cure, naturali e non

Tremore alle mani: non è sempre Parkinson. Ecco cos'è.

A ogni dolore fisico corrisponde un dolore emotivo: la mappa delle emozioni

Rash cutaneo: perché compare e cosa fare

Perché il Web è arrabbiato con questa modella incinta che fa sport

Ti senti sola? Per stare meglio devi parlarne, ma solo con una donna

Utero setto e gravidanza: è possibile restare incinta?

Dieta Dukan: tra successi e critiche!

Dieta Dukan sì o dieta dukan no?Nonostante sia la più apprezzata dallo star system (Kate Middleton in primis) è stata etichettata come una delle peggiori diete di sempre e pare essere anche molto rischiosa.

Quasi ogni donna, almeno una volta nella vita, allo scadere del tempo concesso prima di una vacanza,una cerimonia o di un evento importante, ha cercato le soluzioni impossibili e improbabili per cercare di ritrovare il peso forma nel minor tempo possibile e, soprattutto, con il minor sforzo possibile! Dopo la dieta del lunedì, dei 7 kg in 7 giorni, della dieta a base di liquidi (..e molte altre), in questo momento non si parla che della dieta DUKAN! Questa dieta è stata ideata dal francese Pierre Dukan , dietologo-nutrizionista, che dopo svariate ricerche ha pubblicato nel 2000 un saggio intitolato “Je ne sais pas maigrir” (Io non so dimagrire) che, in poco tempo, è diventato un best seller prima in Francia, e poi in tutto il mondo, grazie anche ai Vip che lo pubblicizzavano. Infatti si dice,ad esempio,che la bellissima Kate Middleton, abbia praticato la dieta Dukan in vista del matrimonio reale con il principe William, e che altri personaggi, come Jennifer Lopez e Nicole Kidman abbiano scelto un regime alimentare,fondato sull’eliminazione totale di carboidrati e zuccheri a favore delle proteine,per ritrovare la loro forma. Ma come funzione la dieta Dukan? Essa è composta da quattro fasi distinte:

-FASE DI ATTACCO: che dura dai tre ai dieci giorni, in cui bisogna mangiare solo proteine pure (carni bianche,rosse, pesce e uova ad esempio) e da sicuramente i primi risultati!
FASE DI CROCIERA: in questa fase arrivano le verdure (rigorosamente scondite) che con il giusto ritmo settimanale vanno alternate con le proteine.
UNA FASE DI CONSOLIDAMENTO: chiamata così perchè tende a consolidare i chili appena persi, qui il menu diventa più ampio, quindi spazio alla frutta (tranne banana,uva e ciliegie), al formaggio in quantità minime e alla pasta, e questo per circa dieci giorni per ogni kg perso.
-FASE DI STABILIZZAZIONE: questa fase, che dovrebbe durare tutta la vita, non richiede particolari menù o sacrifici, si deve ricordare però che un giorno alla settimana va seguito un regime alimentare di sole proteine, come nella fase di attacco.

Tuttavia, oltre agli aspetti positivi, come ad esempio la perdita di peso immediata e la purificazione dell’organismo grazie ai vari prodotti naturali, bisogna anche evidenziare gli effetti collaterali che vi derivano dall’assenza di frutta,verdura che provocano ad esempio:stipsi,alitosi,perdita di tono muscolare e secchezza delle fauci. Per questo,infatti, l’ente che si occupa della valenza delle diete in Inghilterra,La British Dietetic Association, , ha “premiato” la dieta Dukan come una delle 5 peggiori diete del 2011 e quella francese l’ha definita una delle “15 diete più sbilanciate e potenzialmente rischiose della storia”. Nonostante questi tristi primati, e la radiazione dall’Albo dei medici del Dottor Dukan nello scorso aprile, il manuale che guida alla tanto ricercata forma fisica continua a vendere in più di trentadue paesi diversi, con più di due milioni di copie, e attraverso il sito ufficiale www.dietadukan.it continua a trasmettere consigli, liste di cibi consigliati e abbinamenti pre costituiti per mantenere al meglio il giusto regime alimentare.

 

 

Cosa aggiungere di più, la dieta comincia semprè di lunedì,anche se non si sa mai di quale settimana!!