diredonna network
logo
Stai leggendo: Perché Correre Fa Bene? Ecco i Benefici della Corsa

Perché Correre Fa Bene? Ecco i Benefici della Corsa

Correre è un'attività fisica alla portata di tutti che fa bene sia al corpo sia alla mente. In questo articolo vi elenchiamo tutti i benefici della corsa.
Tutti i benefici della corsa
Fonte: web

Svolgere un’attività fisica è qualcosa capace di fare bene sia al corpo, in quanto permette di rimettersi o mantenersi in forma, sia allo spirito, perché consente di scaricare lo stress e di svagarsi dopo una giornata pesante e intensa. Tra le varie attività possibili e gli sport che si possono fare, la corsa è una delle più gettonate, in quanto, oltre a essere un toccasana, ha dei vantaggi dal punto di vista economico, in quanto non necessita di un’iscrizione in palestra o di un’attrezzatura particolare ed è libera da imposizioni di orari e di strutture.

Ma quali sono i veri benefici della corsa per il corpo? Fa perdere effettivamente peso? I muscoli vengono tonificati con il jogging? Vi diamo tutte le risposte:

1. I benefici della corsa

Benefici della corsa
Fonte: web

Correre, purché sia fatto con costanza, ma sempre senza esagerare, fa innanzitutto bene al cuore, perché migliora la pressione sanguigna e tiene sotto controllo il colesterolo cattivo; infatti, come conseguenza dello sforzo compiuto correndo, si dilatano i vasi e in questo modo il sangue può fluire con più facilità, abbassando così i valori della pressione arteriosa. Per quanto riguarda il colesterolo, correre fa aumentare il colesterolo buono, HDL, ai danni di quello cattivo, LDL, che tende a depositarsi all’interno dei vasi e ad ostruirli, rendendo così difficoltosa la circolazione del sangue e causando patologie anche molto gravi.

La corsa, poi, è un valido aiuto nella lotta contro i chili in eccesso, che non sono solo un problema estetico, ma possono essere pericolosi per la salute, perché, soprattutto quando sono parecchi, possono favorire la comparsa di problemi al fegato e al cuore. Perdere peso correndo è senza dubbio qualcosa che farà felici molte donne, ma bisogna tenere presente che il grasso che viene eliminato più facilmente è quello che interessa l’addome, mentre quello che riguarda i fianchi e le cosce diminuisce con più difficoltà. In ogni caso, il dimagrimento avviene grazie al processo della lipolisi: durante la corsa, tale processo viene stimolato nelle cellule dove si deposita il grasso, che viene così bruciato per ricavare energia. Oltre al grasso, si bruciano anche più zuccheri.

Correre inoltre aiuta a rafforzare le articolazioni e i legamenti e a tonificare i glutei, oltre ad aumentare la densità ossea. Anche un invecchiamento più lento è tra i benefici della corsa: infatti correre riduce il calo della produzione dell’ormone della crescita, calo che inizia all’incirca intorno ai 20 anni e che si blocca in modo definitivo intorno ai 40. La corsa poi favorisce il sonno, perché aumenta la produzione nel cervello di serotonina, l’ormone che influenza il ritmo sonno-veglia. Altri ormoni che vengono rilasciati correndo, come le endorfine, fanno bene all’umore, perché innalzano la soglia del dolore e riducono gli effetti del nervosismo e dello stress. Poi, dal punto di vista psicologico, riuscire a mettersi alla prova dandosi come obiettivo di correre per esempio tre volte alla settimana e riuscendoci fa crescere l’autostima.

I benefici della corsa sono però anche per chi svolge già un’attività fisica e vuole aumentare la resistenza fisica, cosa che avviene se, poco per volta e nel rispetto del proprio corpo, si corre di volta in volta del tempo in più.

2. Consigli per la corsa

Quali sono i benefici della corsa
Fonte: web

Affinché si possa godere dei benefici della corsa, il tronco deve essere eretto e in linea con il piede, senza inclinarsi né avanti né indietro. Anche la testa deve essere eretta. Il passo deve essere fluido e naturale, di modo che all’esterno appaia come qualcosa di non faticoso. Le braccia invece sono semiflesse e si muovono coordinandosi con le gambe. Per quanto riguarda il respiro, si inspira con il naso e si espira con la bocca.

Per correre, bisogna anche avere l’abbigliamento corretto, soprattutto per quanto riguarda le calzature, che devono essere un paio di scarpe sportive che evitino l’insorgere della tendinite, che vi obbligherebbe a fermarvi. Per i vestiti invece, se in estate una maglietta e un paio di pantaloncini sono l’ideale, in inverno è bene preferire una tuta a maniche lunghe aderente e una calzamaglia in lycra.

Infine, armatevi di mp3, per darvi la carica.