diredonna network
logo
Stai leggendo: 4 motivi per cui dovresti bere l’acqua di cocco

Spasmofilia, la "malattia invisibile" di chi è sempre stanco

Percorso Kneipp: perché dovresti provare a camminare sui sassi in acqua

"Mia sorella è stata picchiata dal marito e non è la prima volta"

Finalmente la prima città al mondo che offre assorbenti gratis alle donne

A ogni dolore fisico corrisponde un dolore emotivo: la mappa delle emozioni

Lingua a carta geografica: cos'è e come si cura

Depurativo antartico: il segreto della dieta tisanoreica

La dieta senza glutine fa dimagrire, fa male o fa bene?

"Qual è la differenza fra Balfolic e Prefolic?"

La sindrome di Stendhal: l'attacco di panico per eccesso di bellezza

4 motivi per cui dovresti bere l'acqua di cocco

Un vero toccasana per l'organismo, anche se poco conosciuta, l'acqua di cocco apporta benefici tutti da scoprire. Ecco quali!
acqua di cocco
Fonte: web

Cibi sani e salutari, freschi e allo stesso tempo nutrienti. La natura ci offre tantissime opportunità per stare in forma e non assumere alimenti dannosi e che portano pochissimi benefici alla salute. Molto spesso, sono le sostanze e gli alimenti insospettabili a contenere una vera e propria ricchezza per l’organismo e per la salute più in generale.

Senza dubbio, uno di questi alimenti è la sottovalutata acqua di cocco, una componente dei frutti che si possono trovare in particolar modo negli ambienti tropicali. Se il cocco è un frutto composto da numerose sostanze rinvigorenti e benefiche, l’acqua di cocco è a sua volta una fonte inesauribile di vitamine e sali minerali. Contiene vitamina C e vitamine del gruppo B, oltre a calcio, potassio, ferro e magnesio. Può rappresentare un’ottima bevanda da assumere per rinfrescarsi e reidratarsi o come integratore naturale. Naturalmente, parliamo di una sostanza completamente biologica, estratta dai cocchi ancora non maturi, quelli dal tipico colore verde, che al loro interno sviluppano questo liquido che va a idratare il cocco vero e proprio.
Gli utilizzi dell’acqua di cocco sono molteplici e tutti estremamente utili per la salute. Cerchiamo di riepilogare come l’acqua di cocco può essere utilizzata per portare benefici al corpo e non solo.

1. L’uso diuretico dell’acqua di cocco

Uno dei principali utilizzi dell’acqua di cocco riguarda la possibilità che riserva, tramite il suo impiego costante, di perdere peso, debellare la ritenzione idrica e tenere decisamente a freno la bilancia. Dunque, l’acqua di cocco è un formidabile diuretico.

2. Acqua di cocco e i benefici per la pelle

Porri della pelle
Fonte: Web

L’applicazione dell’acqua di cocco per curare la pelle, renderla lucida, rassodare le imperfezioni e naturalmente profumarla, è uno degli utilizzi più frequenti di questa sostanza biologica che ha benefici davvero molto importanti. Dall’utilizzo dell’acqua di cocco si può beneficiare di una pelle morbida e magari della possibilità di combattere alcune patologie più o meno serie, prima tra tutte l’acne.

3. Acqua di cocco come sostanza energetica

L’acqua di cocco contiene delle sostanze fondamentali per l’equilibrio alimentare dell’uomo. Ad esempio, l’acqua di cocco è ricca di sodio e di altre sostanze benefiche. In presenze di una intensa attività fisica, sia sportiva che non, l’acqua di cocco è una formidabile bevanda energetica.
Un’altra sostanza fondamentale presente nell’acqua di cocco è il potassio. Il potassio è una sostanza che ha virtù benefiche eccezionali e anche il cocco, in particolare la sua acqua, ne contiene in quantità estremamente rilevanti e importanti. L’assunzione di acqua di cocco è utilissima a razionalizzare al massimo il consumo fondamentale di potassio. Il potassio aiuta soprattutto a ridurre la pressione sanguigna, con tutti i benefici del caso.

4. Un vero toccasana per l’organismo

Sostanze come l’acqua di cocco sono utilizzate anche e soprattutto per purificare l’organismo. Infatti, l’assunzione dell’acqua di cocco permette di “ripulire” il corpo da batteri e tossine, spesso devastanti in presenza di una condizione fisica non perfetta.
Molto spesso l’utilizzo costante dell’acqua di cocco è un aiuto formidabile per coloro che soffrono di digestione troppo elaborata. L’assunzione di una sostanza biologica ricca di ogni vitamina, proteina e sostanza benefica fondamentale, permette di regolarizzare la digestione e prevenire eventuali problematiche connesse a essa.
Annesso a quanto detto per la digestione, è da menzionare la diuresi in sé e per sé. Come abbiamo visto, l’acqua di cocco è un aiuto fondamentale nei processi corretti di smaltimento e nell’efficace equilibrio dell’apparato urinario.

Tra i benefici dell’acqua di cocco, vi sono anche quelli che riguardano le donne in stato interessante: assumere acqua di cocco permette addirittura di nutrire il liquido amniotico e dunque portare benefici persino al nascituro.

Infine, l’acqua di cocco è fondamentale nei processi di smaltimento del colesterolo e per coadiuvare la stabilità della frequenza cardiaca: insomma, un toccasana assoluto per il nostro organismo.

Un alimento che dunque si rivela fondamentale nei processi alimentari dell’uomo, forse una sostanza poco considerata e valorizzata, ma estremamente importante e positiva per la salute.