diredonna network
logo
Stai leggendo: 9 Modi per Perdere Peso Senza Fare una Dieta

9 Modi per Perdere Peso Senza Fare una Dieta

Per perdere peso ed essere in forma non è necessario fare una dieta che obblighi a rinunciare ai piatti preferiti; esistono infatti modi diversi per dimagrire e noi ve li sveliamo.
Fonte: web
Fonte: web

Chi l’ha detto che per perdere peso sia necessario fare una dieta?

Privarci di certi alimenti ed obbligarci a mangiarne altri può anche farci dimagrire, ma a volte ci sono rischi per la salute e anche il nostro umore può rimettercene.

Chi è felice di non poter mangiare un cioccolatino quando lo desidera o un bel piatto di spaghetti al pomodoro?

Questo articolo viene incontro a tutte quelle donne che desiderano perdere qualche chilo di troppo ma senza rinunciare alle delizie della tavola.

Ecco come dimagrire senza fare una dieta:

1. Oli essenziali

Fonte: web
Fonte: web

Ci sono alcuni oli essenziali, come quello al bergamotto, alla cannella, all’eucalipto, al finocchio e alla rosa, che aiutano a sciogliere il grasso sottocutaneo e che possono essere utilizzati per combattere la cellulite.

Regalatevi un bagno rilassante aggiungendo qualche goccia di olio all’acqua oppure rilassatevi con un bel massaggio nelle zone interessate.

2. Una bevanda disintossicante

Fonte: web
Fonte: web

Questa bevanda, assunta al mattino, aiuta a eliminare le tossine.

Per prepararla servono il succo di mezzo limone, un cucchiaio di olio di vinaccioli e 2 cucchiai di aceto di cocco non filtrato (che potete trovare nei negozi che vendono prodotti macrobiotici).

3. Lo yoga

Fonte: web
Fonte: web

Nello yoga ci sono diverse posizioni che aiutano il corpo a eliminare i depositi di grasso e che hanno un effetto antigonfiore.

Perché non iniziare a farlo?

4. Esercizi aerobici

Fonte: web
Fonte: web

Corsa e cyclette aumentano la capacità del sistema circolatorio e linfatico di eliminare le tossine e portare al corpo i nutrienti.

Per avere dei risultati è sufficiente fare questi esercizi per circa 30 minuti 5 giorni la settimana.

5. I calzini bagnati

Fonte: web
Fonte: web

Può sembrare strano, ma i calzini bagnati sono una forma di idroterapia che stimola la circolazione del sangue e quindi elimina le tossine.

Basta immergere un paio di calzini di cotone nell’acqua fredda, strizzarli e poi metterli in frigorifero per 15 minuti, durante i quali i piedi vanno immersi in un secchio con acqua bollente.

Poi i piedi vanno asciugati e i calzini indossati sotto a un paio di calze di lana.

Dopo si va a dormire (e si dormirà bene, perché in questo modo si allontana anche l’insonnia).

6. Infuso di tarassaco

Fonte: web
Fonte: web

Il tarassaco è un’erba che ha proprietà diuretiche; è capace di alleviare il gonfiore e la ritenzione idrica, oltre a essere una fonte di vitamina C, vitamina A e potassio.

Per preparare un infuso, basta lasciare il tarassaco in infusione per 5 minuti.

7. Sauna

Fonte: web
Fonte: web

La sauna è un momento di relax che serve anche a eliminare i liquidi e le impurità.

Se quella a vapore è troppo intensa per voi, potete optare per una sauna a infrarossi, che è più delicata.

In ogni caso, ricordate che prima, dopo e durante la sauna bisogna bere molta acqua.

8. Bagno di argilla

Fonte: web
Fonte: web

L’argilla è in grado di disintossicare il corpo dalle sostanze tossiche di origine ambientale, in particolare la bentonite pura.

Un bel bagno con l’argilla è dunque disintossicante e per amplificare questo effetto dovete bere acqua prima e dopo.

9. Ginnastica mattutina

Fonte: web
Fonte: web

Il momento migliore della giornata per fare attività fisica è il mattino, prima delle 14, cioè quando il metabolismo è più attivo.

Fare ginnastica in questo momento permette di trarre il massimo risultato.